Visite

domenica 30 settembre 2012

Follia a Mirano: the winner is... INTRO

 
 
Potete pensare che la sottostante sia solo un'irritante foto abilmente montata
 oppure meditare circa il fatto che
(...)
 
Tutto sommato vi consiglio di propendere per la seconda delle due opzioni..
 
 
Per trarvi d'impaccio scorrete
QUI
la classifica della categoria maschile MM40
della Mezza Maratona disputata stamattina
 a Mirano (Ve)
e scoprite definitivamente come non ci sia limite alla
pazzia del fato.
 
 
(...)
E anche stavolta - roba da matti - lei ci aveva visto giusto.
 
 
Scherzi e slogan tutti da ridere.....a parte,
la maratonina sverniciata oggi mi ha in parte stupito
e in parte fatto riflettere..
(1h 21'34" il tempo finale)
 
Ma soprattutto fatto impazzire dalle risate...
 
 
Complici i due (stratosferici) personaggi soprastanti e
una serie impressionante di casualità,
mi sono piazzato al 1° posto nella categoria d'età
scatenando un' imprevista - pazzesca -  sequela di festeggiamenti
che è iniziata a Mirano e che
(per certi aspetti)
finirà soltanto tra svariati decenni..
 
O anche no.
 
 
Vi spadellerò i "dettagli tecnici"
e le sensazioni ricavate nell'umidità dei 21097 metri miranesi
(magari)
nel prossimo post .....
.....perché per oggi é più che sufficiente così.
 
 
Statemi bene.
 
 
 
 
 
 

sabato 29 settembre 2012

Mirano nel mirino (...)

 
Altre dodici ore e avrò un'altra avventura da raccontare...
La (mezza di) Mirano nel mirino é talmente una banalità
........ che proprio non riesco ad evitare "la battutona" da bar dello sport.
 
 
 
Il meteo ?
Ma secondo voi,...conta qualcosa al cospetto della terza maratonina in 28 giorni e
 a 72 ore dal Master dell'anno ?
Suvvia,...non banalizziamo.
(...)
Tutto sommato mi sembra di stare discretamente e tanto da aggiungere non c'é..
Sarò in ottima compagnia
(Hoppy e Mirko)
 e già questo é garanzia di successo e di festa.
 
 
Ma ora basta chiacchere,..
é  ora di andare e di misurarsi con la cruda giustizia della strada.
( ... )
 
Nel frattempo,
 da miserando (ex) calciofilo-ultra' biancorosso,
gioisco per la roccambolesca
vittoria del (Lanerossi) Vicenza Calcio nell'odierna sfida contro il Grosseto:
arbitraggio da pelle d'oca, il bravo presidente che si fa espellere
(prelibatezza per pochi..)
e il rigore della vittoria (appena appena) inventato.
 

 
 
E se stasera non avessi voglia di pensare ad altro,
farei del mio meglio per innescare
l'ennesima battaglia virtuale (persa) contro il doping
e soprattutto vincere la nausea che provo QUI a leggere del vociferare
che arriva dal Kenya
(via Berlino.)
 
 
Per adesso preferisco non entrare nel merito della questione,
 mi limito ad informarmi e a pensare in bene:
 

 
Domani sarà anche un Onomastico ULTRA-speciale..
 
 
...e i festeggiamenti inizieranno sin dal mattino.
 
 
Buona domenica,
statemi bene.

venerdì 28 settembre 2012

Una mezza con l'inghippo...

 Se non andasse contro le regole di questo blog,
mi dilungherei per mesi ad esprimere opinioni e pareri su
questo link..troppo avanti , ..
..ma appunto perché tratta un argomento out side vi lascio tutto il tempo
(e le possibilità)
per tirare le conclusioni che riterrete più opportune.
 
 
Stasera non avevo programmato di passare su questo spazio
 ma alla fine due righe finisco per metterle sulla schiena della tastiera.
 
Ometto di discorrere di Master, di strane (bellissime) immagini e
volo  a domenica mattina,
alla mia terza maratonina di questo balzano settembre 2012.
(...)
"Bravo,..proprio bravo. Praticamente un genio.
Ma soprattutto bravo.. "
 
 
La tentazione di darmi ancora dello scriteriato é davvero intensa ed ovvia,...
....ma appunto perché ovvia risulta estremamente banale e quindi da by-passare.
Come al solito sono curioso di vedere quanta benzina c'é nel motorino
e (soprattutto)
quantificare la scorta di energia nervosa rimasta tra cervello e gambe.
 
Tanta, poca, così così..
Bah..
...non racconto bugie e stavolta proprio non so dove andrò a sbattere.
 
Ma lei non ha grossi dubbi,....
 
 
...e questo basta ed avanza.
 
 
 
A domani per il borsino dell'umore e dell'assembramento di idee pre-gara.
 
Statemi (molto) bene.

giovedì 27 settembre 2012

Giovedì all'afa

Una furia di iperattività
si é impadronita dello scrivente e per smorzare i toni ansiogeni di questi giorni,
la cosa migliore che mi riesce di fare
 é buttare un sacco di legna sul fuoco che brucia.
....
Arrivare mentalmente integro a mercoledì prossimo sarà 
il vero trionfo,...credetemi.
 

E con colpevole ritardo,

 ....extra-ordinari !!!
(...)
 
Nell'attesa di buttare giù quattro righe semi-serie
narranti la vigilia (anche) della Mezza di Mirano....
...ci sono ancora numeri a disposizione per dare un microbico - eccezionale contributo
ad un paio di associazioni onlus a cui la Maratona di Verona ha deciso di avvicinarsi.
 
E' un'ottima intenzione,...serve la voglia e l'aiuto di quanta più gente possibile...
 
 
 Come al solito il web va in crisi sulle previsioni meteo di domenica 30 settembre
...ma state certi che se non dovesse piovere,
 ci sarà un'umidità stile Vietnam - Cambogia - Thailandia
a tenerci compagnia.
 
L'allenamento di stamattina,
complice la pioggia della notte e gli sbalzi pressori della stagione,
é stato un'apoteosi di nebbia-afosa  non-visibile dall'occhio umano,...
..ma velenosa per muscoli e affini:
fantastico.
 
 
E nel frattempo
statemi bene.

mercoledì 26 settembre 2012

La settimana del cannone - INTRO

Post che arrivano, salutano e si dissolvono.
 Era già accaduto su questo blog e non escludo possa accadere altre volte.
 
Ho appena messo i piedi nella settimana che mi condurrà
 a terminare il Master presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia
dell'Università di Verona...
....e la tensione sale di mezza giornata in mezza giornata.

 Il tempo galantuomo che scorre imperterrito farà il suo sano e sublime lavoro e cioé, ...
...renderà più vivo, acuminato e smanioso
ogni istante dei prossimi 7 (faticosissimi) giorni
(...beh, faticosissimi é un pò troppo,....diciamo che
il sistema nervoso centrale dello scrivente sarà sottoposto
 all'ennesima turbolenza d'alta quota...).
Effetti ?
Mah....
 
E siccome di Master, di cuori strani, di tensioni indomabili
vi racconterò nelle prossime 150 ore,
stasera mi fermo qui.
O quasi.
 
Avrò bisogno di tutto e di tutti,
compresi i super che si sono messi a guardia della pagina iniziale....
 
 
 


 
 
Per disfarmi di spettri e ansie da prestazione scolastico-professionale,
Rachele ed Anna, 
(con una nutrita schiera di indomabili amici-tifosi della prima ora),
mi stanno già dando un grande supporto e la cosa risulterà determinante.
Libri, diapositive, manuali di ogni tipo..
..e qualsiasi cosa c'entri con l'appuntamento di mercoledì 3 ottobre,
sta per essere trapassato da una sorta di raggio laser fatto in casa....
..che rischierà di mandarmi totalmente in corto circuito .
 
 
Per diluire tossine e scorie da sovra-utilizzo di neuroni,
domenica sarò a Mirano al via della Mezza Maratona, 
21097 metri dove più che le gambe, correrà il pensiero e ciò che ne tiene le redini.
Già,..chi tiene le redini ?
 
Lui,...
 
 
...oppure quell'altro inferocito ?
 


In ogni caso sarà una maratonina da matti.
 
Il meteo previsto pare
..ma la cosa non mi dà alcun pensiero:
frega poco o niente quanta pioggia prenderò,...
...per quanto minuto e fragilino io sia,
non sono fatto di pane biscotto,
.....per cui ci sarò.

E se non piovesse per nulla ?
 

Dopo la bella esperienza dell'ora in pista a San Giovanni Lupatoto di sabato scorso,
le mie sedute di allenamento
stanno proseguendo regolari e finalizzate al breve,
medio-breve
e mezzo-lungo periodo.....
....alias...
 1/2 maratona di domenica,
 Maratona di Verona il 7 ottobre
(da spero onesto-pacer delle 3h15')
e
L'immancabile Maratona di Venezia del 28 ottobre.


Come potrete facilmente intuire,
il momento é bello tosto ma al di là della speranza di stare bene fisicamente,
la voglia di cavalcare l'onda
(solo un filo imbizzarrita)
dei prossimi 32 giorni....
mi manda in orbita.


Ma tra poco anche questo giro di boa
(l'ultimo di settembre)
se ne andrà con le sue chiacchere, riflessioni e immagini.
Mi resterebbe da farvi ridere come dei pazzi
a raccontarvi dell' allenamento di ieri e oggi
(in pista, ovvio no ?)
....
..ma forse é meglio se riposate e trattenete le risate per la prossima volta.


Statemi bene.
 

lunedì 24 settembre 2012

Moody changes:..cercasi macina del tempo.

 
Un post che non era in programma e che serve a diluire tensioni accademico-studentesche e soprattutto a bruciare qualche sano quarto d'ora di sonno...


 
Ennesimo cambio di facciata di questo spazio virtuale,....
Cosa volete farci,..
...talora la pazzia va assecondata.
Ma smetto in fretta, promesso.
 
 
Complici Rachele, uno dei suoi cartoni animati preferiti e soprattutto, 
una radio che dopo anni di dimenticatoio ho rianimato qualche ora fa,
  il motivetto é entrato nella mia testa
 
La Lupatotissima 2012 se n'é andata del tutto e rimane
 l'ottimo ricordo
 del pomeriggio trascorso sulla pista di San Giovanni Lupatoto
in compagnia di amici nuovi e personaggi sfioranti il mito
(si,...Giorgio Calcaterra mi ha proprio stregato.)
 
 

Tornando alla conclusione di questo post-lampo
(dire Fulmineo mi sembrerebbe troppo banale),
scorrendo il web devo ammettere che
dando un occhio al link di seguito,
 
Ma niente etica o politica, per carità.....roba troppo difficile da maneggiare..
(..però, un filo di buon gusto...),
 
 
E quindi, sulla strada d'inizio settimana
 e 
verso la (probabilissima) Mezza Maratona di Mirano di domenica prossima,....
vi lascio con un gioiellino da ascoltare..
 
 

 
Statemi bene.

domenica 23 settembre 2012

Lupatotissima 2012 e dintorni - 24 ore dopo

Andandomene a dormire ieri sera 
ho pensato a tutti coloro che stavano in quel momento correndo
a San Giovanni Lupatoto nelle varie frazioni (o gare) della Lupatotissima 2012  ....
...e mi sono sentito doppiamente privilegiato nell'aver preso parte alla manifestazione
in un orario normale.
Quando poi stamattina l'amico Fabio mi ha chiamato per comunicarmi
 che l'ASD GP Monselicensi Prosystem
(di cui é una colonna e per cui avevo corso)
 si era piazzata sul terza gradino del podio....
...beh,...un altro pò ho gioito.
(...) 
Qui di seguito tutte le Classifiche Lupatotissima 2012
 
Al di là dell'esperienza di corsa assolutamente "strana" e
 del romantico-bellissimo contorno di stand, tende, capanne e capannoni,
 mille persone appassionate che correvano ed incitavano...
(e dei miei 39 giri di corsa "al buio"),
una delle immagini che mi rimarranno maggiormente impresse nella memoria
é quella dello sguardo umile e della vera buona educazione di Giorgio Calcaterra,...
..uomo, campione e fenomeno autentico.
 
Chapeau.
 
Oggi altra musica, altro ritmo con il compleanno di Rachele
in cima alla lista degli avvenimenti da festeggiare...
 
...e festa é stata.
 
 
La mia alba si era  tinta dei vivaci colori, dei sospiri
(e della fatica di alzarmi dal letto)
di un'ora e un quarto di galoppo disintossicante, lontano da anelli, birilli
e recinzioni di sorta.
Fisicamente mi sento discretamente bene, 
con le gambe che sono un piccolo cantiere in costruzione....
che che manda
(per ora) 
segnali di pace..
E non é poco.
...
Del cervello e dell'energia nervosa che sto dissipando in queste settimane non inizio
nemmeno a discorrere perché finirei chissà quando.....
..e la cosa non é tecnicamente possibile.
La settimana che inizia domani
sarà il corridoio che mi condurrà a quella successiva
con il Master
a fare da spartiacque del mese, dell'anno e anche di molto altro.
Carica mentale-emozionale esplosiva,...roba da porto d'armi.
 
Foto.jpg
 
Ma, si sa, per arrivare integro (si fa per dire) al 3 ottobre, magari correrò davvero
la Maratonina a Mirano domenica prossima,...
....ma deciderò nei prossimi giorni....
(...)
...di carne al fuoco ce n'é sin troppa perchè se é vero che
l'appetito viene mangiando,
é anche vero che il digiuno fa disastri...
 
 
Il super non é di grandissimo buon umore stasera
e credo che nemmeno raccontandogli
le cose cambierebbero.
 
Quasi quasi mi ritiro a fare un riposino,...
 
Foto.jpg
 
... non perdete d'occhio
(...)
Vi aspetto.
 
Statemi bene.

sabato 22 settembre 2012

Lupatotissima 2012 - INTRO

Il tempo tiranno mi sta sfilando da sotto ai piedi anche questo sabato semi-estivo,..
..un sabato speciale, intenso, nuovo..
 
 
 
Ho corso un'ora sulla bella pista di San Giovanni Lupatoto (Vr)
 come uno dei frazionisti nella gara di 24 ore a squadre
(formula 24 x 1 ora o il contrario,....a seconda di come la si vuol leggere)
e mi sono molto divertito.
Ho conosciuto gente nuova
(splendidi gli amici monselicensi che mi hanno chiesto di correre)
e  soprattutto ho provato l'appagante esperienza di correre-gestire gambe e cervello lungo un anello di 400 metri....
(...)
...anello girato 39 volte in 60 minuti per un totale di 15600 metri
(media chilometrica 3'50/km),
3° classificato nella frazione.
 

 E non é finita qui visto che ho avuto l'opportunità di correre accanto
(o meglio dietro)
a quel fenomeno di Giorgio Calcaterra, ..con cui ho scambiato tre parole e al quale ho stretto la mano.
Grandissimo atleta e davvero un bel personagggio.
 
Indicazioni ? Sussurri ? Classifiche ?
 
Ma avete idea che effetti possa avere su
un animale selvatico
la corsa prolungata sopra ad un'unica corsia recintata ?
 
 
Mah,... domani,
magari,
riesco a raccontarvi qualcosa di interessante.
 
Statemi bene.

venerdì 21 settembre 2012

In attesa della sconosciuta

Post breve e sintetico dopo una settimana solo apparentemente liscia e tranquilla.
Domani pomeriggio
(dalle 14 alle 15 )
vedrò di che pasta é fatta una pista d'atletica su cui correre
(a cannone)
per 60 minuti filati...
...
Non che abbia grandi sensazioni e neppure una voglia incontenibile ....
...però devo mantenere fede ad un impegno preso in tempi non sospetti....
..per cui,....
 
 
Eppoi, "lo specialista del bicchiere mezzo pieno"
(cioé chi sta scrivendo)
non può esimersi dal provare un' avventura nuova e decisamente strana.
Quasi certamente unica.
...
Ma vi saprò dire...non dubitate.
 


L'ultimo tratto di strada verso la conclusione del Master
si sta disintegrando su sé stessa
istante dopo istante...pezzettino su pezzettino....
...e la cosa mi pare irreale.
 
Non é irreale, purtroppo, l'ennesima miseranda dimostrazione
 che gli abissi della mente umana (..?...)
esistono davvero;
bionda ereditiera,...ma perché anziché (stra)parlare non giochi con le bambole ?
 
 
Poi, improvvisamente e per puro caso,
 mi rimbalza davanti agli occhi una piccola foto in bianco e nero...
 
 
...un'immagine lontana e quasi dimenticata:
...Stephen Biko  e la sua triste storia...
...sembra medioevo,..invece é solo l'altro ieri.
(...)

 
Fateci caso.
 
 
A presto.

mercoledì 19 settembre 2012

Mercoledì volante

Scommettiamo che ho la ricetta (molto poco magica) per guarire da
 
 
Il (bravo) coniglio e la notizia soprastante non hanno nulla a che vedere con gli argomenti
(medi)
delle mie giornate,...men che meno con giornate come quella appena trascorsa.
Questo giro di boa assomiglia solo vagamente ad altri passaggi di metà settimana...
 
Troppo speciale il periodo, tonnellate di carne al fuoco,..mille cose a cui pensare,..
Se
(niente niente)
 fossi un filo megalomane  direi che é un momento 
....ma sono un semplice scrivano che corre (e che traffica con altre due-tre cose) per cui narro solamente di  settimane importanti, dure e significative.
Topiche,..appunto.
 
 
 
L'andata e ritorno da Verona
(e il penultimo appuntamento con il Master)
é stato un lampo adrenergico
(e istruttivo)
che sta prolungando la sua scossa e continuerà ad auto-alimentarsi (almeno) fino al 3 ottobre.
E' uno dei miei attuali @ conti alla rovescia ...
.....probabilmente uno dei preferiti.
(...)
...ma mi fermo qui.
 
cuori animati
 
La seconda parte di pomeriggio
(conteso tra un occhiolino di sole e una pioggia poco convinta)
ha ospitato un allenamento di quelli che più mi divertono e che mi auguro serva ad innescare
(un minimo)
di combustione atletico-motivazionale da utilizzare nel breve-medio periodo.
 
Pochi chilometri di corsa leggera e poi largo ad un 6 x 1000 (3'33''-3'37'', recupero 2') che non mi ha soddisfatto del tutto.....
..... ma, come si dice, non so che cosa farci 
se non continuare a sbattere naso, gambe e scarpe sul crudo (ma giusto) asfalto della strada per trarre risultati stimolanti e positivi.
In realtà il resto della seduta si é dipanata più serena e con maggior soddisfazione, disposta su un'altra decina di chilometri spiattellata sul filo dei 4'00''-4'03''/km :
totale 19250 metri percorsi in 80 minuti
(media 4'09''/km,......ma é una media bugiarda perché
annacquata dai vari tira e molla, recuperi e andature poco costanti).
E, alla fine, ho ricevuto messaggi discreti,...quasi  fiduciosi.
 
 
Sabato, a San Giovanni Lupatoto, non ho voglia di fare figure da chiodi...
 
 
 
Poi leggo notizie come questa oppure come quest'altra e penso che anche oggi
sono tenuto a far festa
 ricordandomi di essere fortunato per aver vissuto una giornata tanto intensa, viva e in buona salute.
 
 
E non dimenticate
 
 Statemi bene.