Visite

venerdì 26 ottobre 2012

Rischio (non) calcolato

 
Oggi una folta schiera di super si é impossessata di questo spazio virtuale
e ne ha fatto proprio terreno di caccia.
Alla fine l'ha spuntata (forse) il più cattivo e malvagio di tutti...

 
..roba da ridere, pezzi di attesa consumati sulle punte delle dita...
..nulla più.
..
Devo ancora avere fra le mani il pettorale per correre domenica
e domani andrò a ritirarlo dall'amico Paolo
che é passato da Mestre ieri sera.
I dubbi e le perplessità sulle condizioni del piede sinistro
permangono inalterati e soltanto la fatica della strada e del freddo
di dopodomani 
diranno se é stato oculato azzardare una quarantadue chilometri
in non ottimali condizioni fisiche.
Nonostante le 36 maratone sin qui corse
(diluite in 19 anni esatti, 8 ottobre '93 - 28 ottobre 2012)
l'istinto, la voglia e la curiosità
prevalgono ancora sull'asciutto e rigido calcolo razionale...
....e del resto corro perché mi piace,
..non per vincere o per professione.
 
O meglio,...devo (anche) assecondare i dictat
e le fantasie della
fan numero 1.
Vi sembra poco ?
 
 
Trovo un pò ultra's ragionare su quanto peserà l'estro di
sulla mia  27^ Venicemarathon...
...
..le scarpe sono pronte,
 inutile discuterci ancora, ..Bora, borino o chi per essi..
 
 
"Trieste ... e cosa c'entra con la gara di domenica ?"
(.....)
A parte la Bora, la foto-pubblicitaria e un bel ricordo della mia
(...)
Nell'attesa di borsini, previsioni e umori dell'ultim'ora,
mi prendo avanti con la scaramanzia...
Male non fa.
 
 
A domani.


2 commenti:

Peo El Roverso ha detto...

non puoi rinunciare, la fan n.1 si arrabbierebbe!!!! :-)

edoardo.gasparotto ha detto...

Non potrei mai deluderla.
Domani presente.
Grazie e IN BOCCA AL LUPO !!;