Visite

domenica 24 marzo 2013

Neve, acqua, ritmo e acconciature (only for dolls...).




Follie pseudo-sportive a parte
(partita di calcio USA - Costarica disputata in condizioni meteorologiche assurde,
anzi comiche),
sto ancora pensando alla bella vittoria della squadra di hockey dell'Asiago
che superando perentoriamente quella piemontese del Valpellice ,
ha messo una seria ipoteca sulla conquista del titolo di campione d'Italia 2012-2013
(sovvertendo ogni pronostico).
 
Tornando a questioni e argomenti a me più usuali, questa domenica sta scivolando
tranquilla e bagnata
(come previsto da giorni)
e, complici impegni di lavoro e voglia di taumaturgico calore-familiare,
dopo le sfacchinate delle settimane scorse,
oggi sto trastullandomi fra costruzioni fantastiche, puzzle,
cavallini magici e kit d'acconciatura per
(povere) bambole di pezza (e non).
...
Roba (quasi) da matti....
 

 
Ebbene si,...sono nelle mani della fatina di casa e
non sto facendo molto per sfuggire ai suoi soavi e "premurosi trattamenti"
(la cura migliore ad ogni malinconia, stanchezza e idiopatica defaillance psicofisica).
 
 
Stamattina , dopo aver faticato non poco a schiodarmi dal letto
(ad un orario da festaiolo del sabato notte),
ho preso il coraggio (e la pazzia) a quattro mani e sono uscito ad allenarmi
nonostante la pioggia e il clima molto poco invitante
(e pensare che tre settimane fa a Treviso s'é corso in canottiera....).
 
 
Riscaldamento, il tempo di capire che avrei beccato l'acquazzone in lungo e largo,
e ho spalmato un'imprevisto 3 x 3000 m. (rec.2'45') a ritmi compresi tra i 3'40'' e i 3'45''/km...
...e riportando a casa (al caldo) la pellaccia dopo un'ora e un quarto di freddo e
buona (molto buona) fatica.
Sensazioni positive e buoni pensieri in vista delle prossime avventure,..
..
- 21 aprile Maratona di S.Antonio (Padova).... ..
pettorale n°110,.........another folly.
...
Sbirciando vari siti di cronometraggio,
non posso non essere piacevolmente colpito dalle (sempre) ottime prestazioni
dei compagni di squadra de La Fulminea Running
che hanno sverniciato la Belluno - Feltre (gara da me mai provata)
QUI le loro prodezze cronometriche.
...
Da Caldaro (Half Marathon), dov'erano impegnati Elena M. e Adriano A.
mi sono giunti per via trasversale gli echi delle loro magie , ...
..rispettivamente 1h 40' e 1h 23'...
...
.....e come sempre, tutti bravi, tutti campioni  !!!
 
 
 
A presto e statemi bene.
 


Nessun commento: