Visite

giovedì 2 maggio 2013

Impazzire d'attesa ....

 
Prima di tornare (un pò inutilmente ai fini pratici) al triplo-crak di sabato scorso
che mi costringe in posizione orizzontale, all'assunzione massiccia di cortisonici, antidolorifici, pozioni medicinali varie... nonchè all'uso di stampelle.,
...
..scovo facilmente nel web
(e negli spazi di alcuni siti di amici) ,
video/locandine promozionali di due interessanti eventi podistici
che si terranno rispettivamente
domenica 5 maggio 2013 a Santorso (Vi)
(per il 5° anniversario della fondazione de La Fulminea Running Team)
...
vale a dire l'Edizione 1.0 della SANTORSO RACE
 
 
(con annessa clip di presentazione tutta da gustare..)
 
...
e,
 secondo una nuova e originalissima idea nel format temporale del suo svolgimento,
sabato 11 maggio 2013, ore 18 da Caltrano a Malga Foraoro

la 7^ Edizione de La Tagliafuoco ,
competizione a me personalmente molto cara perché conosciuta sin dalla sua origine
e dislocata su un'ottima a salita che amo percorrere spesso anche in allenamento...
...
 
 
In bocca al lupo a tutti,.....
....correte anche per chi non potrà esserci e godetevi
 ogni centimetro di strada che calpesterete
(ci sarà in entrambe le occasioni anche un terzo tempo da onorare,.......o no ?)
...
Nel frattempo - anzi prima - spero di dipanare la matassa interrogativa che da cinque giorni
mi tiene bloccato a letto a causa di un (quasi improvviso) pesante fastidio alla parte posteriore della coscia e al piede sinistro...
(che riesco a muovere molto poco).
..
Ho raccontato brevemente nel  # _post-THE GAME IS OVER 29/04 #
dell'accaduto e delle presunte cause del mio malessere....
nonchè parte dei sintomi dolorosi e l'esito di una TAC sacro-lombare
- eseguita in regime di pronto soccorso sabato sera -
il cui responso sembra preporre alla presenza di un'ernia (tra L5-S1) apparentemente espulsa
- con tutte le conseguenze del caso -
...

Tuttavia sarà l'esito della Risonanza magnetica nucleare (RMN) cui verrò sottoposto
 domani mattina che avrà un'importanza deteminante
 sull'atteggiamento terapeutico futuro da adottare
(conservativo-attendista o chirurgico ?)
Mah......
 

Il passaggio di sabato nei meandri del Pronto Soccorso dell'ospedale
(dove tra l'altro lavoro dal 1991)
é stato fiaccante e demoralizzante il giusto
 anche perché,
al di là del dolore poco controllabile a gamba e piede,
ho fatto i conti con una realtà che trascende ogni aggancio al mondo reale.
E vi prego di scusarmi se uso termini forbiti e parabolici per descrivere un ambiente di
cura-lavoro particolarmente difficile per tutti,....
...operatori ed utenti.
...
Tempi d'attesa biblici, promiscuità non facile da sopportare ma inevitabile,
incomprensibili tiri-tere tempo-logostico-organizzative
(in un pomeriggio francamente tranquillo)...
....
mi sono parsi (per l'ennesima volta) tutti tasselli di un maleodorante sistema malato attraverso cui passare per aver avuto (ed avere) dei problemi fisici.
E molti pazienti che erano lì se la passavano molto peggio di
chi ora qui scrive.
...
Ma sia chiaro,.....
...ben lungi da ogni mia intenzione quella di gettare croci addosso a chi lavora
(molto e seriamente)
a contatto con centinaia di persone (più o meno in gravi stati di salute)....
....
...però,.....però..... nonostante i progressi avvenuti negli ultimi anni,
..nonostante il fioccare di nuovi protocolli di lavoro, corsi di aggiornamento, riorganizzazioni,
stazioni digitali touch-screen per calcolo delle tempistiche...
....
sono ancora convinto che l'efficacia interventistica in tempi - quasi reali - continui ad essere
una sbiadita chimera di stretta pertinenza
ad alcuni fortunati serial's televisivi d'oltreoceano prima maniera...


...si, insomma,  vale sempre il vecchio adagio di come
"...sia molto (ma molto, ma molto) meglio non averne bisogno...."
...
Ma non voglio fare il polemico a tutti i costi,...
..anche perchè, alla fine,...... una diagnosi di massima é stata fatta,.....
....due antidolorifici sotto alla lingua me li hanno dati,.....
....un paio di giri sulla carrozzella me li sono fatti....
...
Cosa volere di più dalla vita ?
Un amaro ?

No, grazie,.........fra l'altro non bevo.


 

..
In fonfo in fondo poteva andare molto (ma molto) peggio.
 
 
 
A presto e statemi bene.
 


2 commenti:

walter ha detto...

I video sono bellissimi è vero, ma l'ultima vignetta è insuperabile!
resisti Edoardo

edoardo.gasparotto ha detto...

Grazie Walter,....
....e io resistooooo !!!!!