Visite

giovedì 5 settembre 2013

Attimi all' ALBERTO RACE DAY

Credo di aver detto, pensato, scritto e presupposto quasi ogni cosa
sulla nostra ALBERTO RACE.
In quattro giorni siamo finiti due volte sulle pagine del quotidiano locale.
Roba da non credere.
....
La frase più stupida che si potrebbe scrivere é
...COMUNQUE ANDRA' ......SARA' STATO UN SUCCESSO...
....
No,..nessun successo, nessuna vittoria.
...
ALBERTO RACE si materializzerà tra una manciata di ore
ma deve continuare in ogni momento dei nostri giorni
sottoforma di spia luminosa accesa sul cruscotto dei nostri pensieri.
Non un ossessione,....semmai un' intuizione da tenere presente,..
..un nodo al fazzoletto da provare a non sciogliere.
 

Non resta che una cosa da fare:
correrla e caricare cuore e cervello di profumi e riflessioni buone...
...
...dalle riflessioni abissali del caro don Fabio (lunedì sera)
all'incitazione di Francesco I (uomo e poi Papa),
alla geniale vivacità senza fine di Lorenzo Bressan e di tutti coloro che (a vario titolo) hanno voluto e cercato di rendere possibile la corsa di venerdì 6 settembre a Dueville.
Dopo domani dirò la mia.
...
Ma stasera non è l'ora dei ringraziamenti e dei bilanci,..
...
è l'ora del conto alla rovescia e dell'attesa pervasa da curiosità e sana voglia di...
 
 
Prudenza, coraggio e molto buon senso
siano i vostri colpi in canna.
 
E, se volete, tiratemi pure per i capelli,...
...
adorerei stringere a tutti la mano.
 
A domani.
 
 

 

Nessun commento: