Visite

sabato 3 maggio 2014

(solite) Vergogne d'Italia

Si dirà che non c'entrava niente con la partita di calcio valida 
per l'assegnazione della Coppa Italia,
...
...si dirà che la colpa é di quattro delinquenti comuni e il tifo calcistico 
non ha nulla a che vedere...
...
...si dirà che s'é giocato per dare un segnale forte rispetto all'ignoranza e
 all'arroganza di teppisti e balordi...
...
...
Stavo cedendo alla tentazione di guardare la partita in televisione
ma il senso di nausea e di repulsione stasera hanno avuto la meglio.
E ho fatto cose decisamente meno stupide.

Perché sono state adottate regole comportamentali/etiche che consentono
all'arbitro di fermare il gioco e chiudere la partita in caso di comportamenti
lesivi, razzisti o oltraggiosi
e si lascia che l'inno nazionale venga fischiato dal pubblico ?

Perché era arrabbiato e poteva dar conto del proprio disagio ?

Perché chi doveva sentire i fischi ha avuto problemi con l'apparecchio acustico ?

O perché la logica del calendario - businnes
 non permetteva di rifare in altra data la partita 
MAGARI  A PORTE CHIUSE ?


Perché non si abbandona l'infame logica degli interessi economici a tutti i costi 
e si chiudono stadi - partite - eventi sportivi
e si va tutti a spaccare pietre per qualche decennio ?

Vergognosamente schifato di essere sul suolo di questo
scalcagnato e ridicolo "Paese".


Che schifo, ragazzi.....
....
....certo che il nostro amato
_Joker galeotto_@.. ce lo meritiamo davvero tutto.


A qualcuno interessa il risultato della partita - farsa ?

Mi auguro proprio di no. 

Nessun commento: