Visite

martedì 10 giugno 2014

Illusioni e manrovesci; un'altra attesa carica di . . .

Né futuro né passato esistono. 

È inesatto dire che i tempi sono tre: passato, presente e futuro. 
Forse sarebbe esatto dire che i tempi sono tre: 
presente del passato, presente del presente, presente del futuro. 
...
Queste tre specie di tempi esistono in qualche modo nell'animo e non le vedo altrove: 
il presente del passato è la memoria, il presente del presente la visione, 
il presente del futuro l'attesa. 


L'alba di un'altra pesantissima attesa 
é sorta qualche giorno fa
e necessito di altre 48 ore di tempo 
per avere fiato a sufficienza per poterne raccontare
dignitosamente i dettagli su questo spazio.

Se fossi uno scrittore potrei guadagnarmi 
l'onesto tozzo di pane traducendo su carta
(web o qualsiaisi altro formato)
le balenghe vicissitudini della mia esistenza,...
...
...ma sono solo uno scribacchino che appena può corre 
e nella vita fa anche altro.

Qualche volta mi rammarico,
molte altre cerco inutilmente spiegazioni a quanto vivo,
altre ancora rincorro qualcosa di prezioso e pregno di sapore buono...

In certi momenti mi rilasso, sorrido e 
per alcuni dolcissimi istanti non penso,...
...e la cosa mi é (sempre) fatale.

Pazzesco.


 A  tra  48  ore.

Nessun commento: