Visite

domenica 7 settembre 2014

Fiabesca (mente) ALBERTO RACE - the legend -

Grazie  ! ! !


Non é ancora passato tempo sufficiente per tradurre compiutamente
 tutti gli insegnamenti e l'essenza pura 
di quanto ALBERTO RACE 2014 ha materializzato
 l'altro pomeriggio a Dueville.
...
Dati statistici ne ho ancora pochissimi perché sto lasciando in pace 
i (bravissimi) amici cronometristi che stanno stilando graduatorie
e ricontando i numeri distribuiti;
(per i bambini abbiamo utilizzato i 50 pettorali di ALBERTO RACE 2013..
...ma non sono stati sufficienti.....
......e qualche piccolo runner ha corso con il numero
 disegnato sulla canotta....)

Parlare di scarne cifre - oggi - mi sembra quasi blasfemo ed inutile,..


...ma non posso negare o nascondere che avere distribuito
450 pettorali per gli adulti
e 50 (+ 14) pettorali per i bambini...
....mi sta riempiendo di gioia e soddisfazione
perché tutto ciò 
servirà a formare un altro mattone con cui costruire la strada
 che conduce verso il raggiungimento del 
nostro bellissimo sogno.

IL MURO dei 500 
é stato disintegrato e la cosa mi é piaciuta un sacco....
...
Ho visto e sentito tanto calore e spirito partecipativo,
ognuno é rimasto al proprio posto,
ognuno ha fatto ciò che "doveva" fare,
.....
e i veri ed autentici protagonisti sono stati
i bambini che hanno corso su un bellissimo  anello erboso
(fatto a forma di parabolica P) all'interno del luminosissimo 
 parco Baden Powell
"baciato" da un inaspettato sole
....
rendendo di fatto possibile 
ALBERTO RACE 2^ Edizione.

Già,......
...perché il motivo di tutte le fatiche, le brighe, gli accorgimenti,
i programmi, le necessità, le presentazioni.....
..era (ed è) proprio quello di dare fuoco all'anima di chiunque intervenisse all'evento o
anche solo lo sfiorasse,...
...in modo da ri-accendere (ancora una volta) la sensibilità verso
la piaga delle neoplasie che colpiscono i bambini.
...
La Fondazione Città della Speranza é l'enorme vessillo che mi/ci
ha dato l'esempio (e l'onere) per costruire momenti di aggregazione e riflessione
come ALBERTO RACE 2014.
Magari ce lo darà anche per il futuro,..
......magari invece occorrerà fare alcune considerazioni
 prima di rimettere in piedi una tale avventura che
(anche se non sembra)
vive su quattro dimensioni e tanta attenzione costa.

Il fine perseguito é quello massimo...........per cui la fatica arriva sempre dopo
e durante si potrebbero persino 
spianare montagne su montagne..

Sono certo che il profumato spirito dell'evento si é avvertito nitidamente
e credo anche permarrà percepibile a distanza di tempo.

Potremo dire che la nave é stata condotta 
in un porto sicuro 
e che la missione è stata compiuta .

Certo,....abbiamo anche (e soprattutto) raccolto fondi 
- che scaricheremo completamente 
sul conto corrente postale della onlus vicentino-patavina -
e appena sarò in possesso del dato/quota definitiva
non perderò un solo istante per chiudere il cerchio di
ALBERTO RACE 2014 e renderlo pubblico 
.....NON PRIMA però di essermene fisicamente liberato

Sarete i primi ad essere informati,
funziona così.



Ho milionate di altre cose da raccontarvi....
...e strattonare i minuti di questa domenica
non mi sembra giusto.

A molto presto per il post di
AlbertoRace è PerSempre



Un abbraccio e ancora grazie a tutti.

3 commenti:

riky t. ha detto...

Grazie Edoardo

silvia pan ha detto...

credo sia stato un onore per tutti far parte di "Alberto Race".....

per me un onore avervi conosciuto...
un onore camminare assieme per il SOGNO PIU'GRANDE. Silvia

edoardo gasparotto ha detto...

Grazie Riccardo e grazie Silvia: il sogno di ALBERTO RACE siete anche VOI.
Un abbraccio.
...
Y VAMONOS !!!