Visite

mercoledì 19 novembre 2014

L'ultima "manita" prima del lancio.

Le polveri ardenti della Mezza dei 6 Comuni 
stanno lentamente lasciando spazio 
alla tanta roba di questo scorcio di autunno:
fra 5 giorni (spero proprio) metterò fine
al (mio) _Master_ meditato sulle ceneri
dell'intervento di ernia del disco (maggio/giugno 2013)...
...iniziato quattro mesi dopo e proseguito
silente (ma costante) per oltre 400 giorni:
un'infinità di tempo costellata da tantissima vita assortita.

E da un altra rasoiata di bisturi.


Scrivere di attese snervanti mi sembrerebbe eccessivo
visto che racconterei una cosa non vera e anche perché 
la mente vola ovunque tranne che su quanto 
accadrà martedì prossimo a Brescia.

Mi sono goduto la corsa di domenica passata e i suoi 
prima - durante e dopo
e devo ammettere che "la 21097 di casa nostra" é già entrata
di pieno diritto fra le gare-evento che ricorderò con 
maggiore piacere.
Non pensavo di stare tanto bene e di riuscire a gustarmi tutti
(ma proprio tutti)
i metri che mi/ci hanno condotto da Marano sino a Malo.

E' stata tutta una grande iniezione di fiducia e una salutare dose
di chilometri a buon ritmo 
da mettere in saccoccia in vista della maratona di Reggio Emilia:
l'idea é quella adesso di riuscire a percorrere 
un paio di allenamenti lunghi-lunghi
e un paio di sedute improntate sulla velocità.....
....
...anche se non impazzirò nel seguire tabelle, tabelline e GPS da polso.
Anzi,....credo di avere già abolito dalle mie abitudini
l'utilizzo dell'aggeggio che ritma passi e corsa:
sono quasi certo che non utilizzerò più simili artifici tecnologici 
e mi baserò esclusivamente sull'istinto
della onesta - selvatica - testarda - quasi esperta 
bestia da soma.


Lascio questo spazio e vi rimando al prossimo
interessantissimo post dove ci sarà 
molto da scrivere su attese spasmodiche,
corse da sogno e bufere sempre in agguato:
e del resto,......
..come negarsi il piacere di una bufera novembrina ?


Statemi molto ma molto bene.

A presto.

Nessun commento: