Visite

domenica 25 gennaio 2015

Segreti non svelati: 70 giorni al fulmicotone.


L'entusiasmante 000 Race Color  di domenica 18 gennaio
- by Mondo di Colori -
ha catalizzato attenzione e riscosso quel successo di partecipazione
(e di risultato materiale)
sui quali nessuno dubitava.
...
Come già scritto una settimana fa
sono stato ben felice di prendervi parte e di dare
il mio personale microbico contributo.

Nemmeno il tempo di respirare 
e la settimana appena finita mi ha preso a legnate
sotto molti aspetti e sui quali svernicio un gran bel 
perché trattasi di vicende che con la materia di questo blog
non hanno nulla a che vedere.

Mi sento sottosopra e trapassato da tanta vita e da tanti episodi
che della vita fanno inevitabilmente parte:
impossibile evitarli, stupido far finta di nulla e
da ipocrita mettere la testa sotto alla sabbia.

Mi piacerebbe evitare la parte rognosa dell'ignoto 
e le entrate da dietro del fato 
ma non é sempre possibile.
Occorre vivere e basta e non é sempre banale.

Colpo di vento, cambio d'aria,...
qui si scrive soprattutto d'altro.


Scalando il calendario dei prossimi tre mesi 
trovo che la maratona della vita
dista già meno di ottanta giorni
...
ma nonostante ciò il panico non mi assale:
troppe cose a cui pensare, tante idee per la testa,
molti i sussurri delle gambe 
(e del cuore) da ascoltare 
per pensare già a lunghi, lunghissimi o ripetute.

Corro senza ansie badando a ripristinare voglia
e freschezza muscolare e soprattutto per riagguantare il desiderio
di tornare a rimettermi in discussione.

Le ultime esperienze podistiche
(e i simpatici ricami chirurgici a schiena e addome)
mi hanno lasciato in eredità una sorta di serenità 
e incoscienza - fatalista
che prima non conoscevo 
e che soprattutto non appartengono alla mia indole
di uomo e di "atleta di quinta fascia".

Rotterdam Marathon ?
Sunday 12 Aprile ?
42 km da correre come se fosse l'ultima avventura ?

Ho deciso che ci penserò "seriamente"
prendendo ciò che verrà dalla bella 21097 metri trevigiana 
come "ispirazione-maxima"
per calibrare la maratona in terra d'Olanda.
...
Lascerò fare al destino e all'istinto e,
augurandomi soprattutto di conservare buona salute,
cercherò di condurre il "ferrovecchio" al di là della mitica
linea d'arrivo nel migliore modo possibile.

Cioè in personal best.


Ah ah ah ah ah ah ah ah ah....


Per oggi di stramberie ne ho scritte sin troppe:
domani sarà l'inizio di una nuova settimana
e soprattutto martedì sarà un giorno simbolico nato per  


A presto e statemi bene.

domenica 18 gennaio 2015

Infinita(mente) 000 Race Color DueZeroUnoCinque

Dovrei iniziare il post da un'immagine scolpita 
nel cuore e nella mente sin da
lunedì 1 settembre scorso
quando venni avvicinato da Elena e Samuele
- che all'epoca erano soprattutto i rappresentanti di 
una associazione benefica (Mondo di Colori) -
che intendeva organizzare un evento ludico - solidale
sulla "scia" di Alberto Race 2014.

Mi sentii privilegiato dalla loro attenzione
e mi sento tale anche adesso.


Da quell'ormai lontano giorno
di acqua sotto i ponti ne é passata un bel pò
...
ed oggi quel fantastico sogno si é materializzato.

Il mio contributo a 000 Race Color é stato assai marginale
e si é limitato ad essere quello di chi aveva già
messo in piedi un paio di podistiche
(peraltro a costo sotto - zero)
e dalla voglia inalterata di far esplodere
 coscienze e menti un po' arrugginite.

Raccontare di tumori pediatrici 
e/o 
di malattie renali che non sempre perdonano
non é 
né agevole e nemmeno piacevole/facile 
da proporre 
far 
recepire.


La 12 chilometri corsa stamane nella terra del broccolo fiolaro
e magistralmente organizzata da Mondo di Colori
(tanti gli aderenti all'associazione estremamente generosi ed entusiasti)
mi é piaciuta sotto ogni profilo e sin d'ora mi sento di incoraggiare
tutti coloro che hanno messo mano a 000 Race Color
a non demordere e a rilanciare il tutto
per una nuova edizione l'anno prossimo,....
...magari ancora più colorata, stratosferica, esplosiva e carica
di mille buone intenzioni da concretizzare al 1000%

Siete fantastici davvero.


La voglia di scrivere della mia corsa di stamattina invece
é pari a zero
visto che di buono c'é stato il sole quasi tiepido che ha bucato la nebbia
e i tanti sorrisi incrociati e (mi auguro) ricambiati.

La 000 Race Color di chi vi scrive é stata atleticamente uno schianto
....nel senso che mi sono schiantato sulla salita posta tra il 4° e il 6° chilometro
e soprattutto non ho avuto gambe e testa per fare ritmo soddisfacente nella
restante parte di percorso.
...
Niente scuse e poche spiegazioni:
forse é stata "colpa" di un pò di pesantezza ed affaticamento
a quattro settimane dalla maratona di Reggio Emilia
e dopo quindici giorni di allenamenti impegnativi
anche se non da panico.

Tiro fuori due di schemi strani che dovrebbero tirarmi su il morale...



...e che
- interpretati da bravi tecnici -
spiegano che non sempre si può correre al meglio
senza avvertire stanchezza e calo della brillantezza di galoppo.
Insomma,....ogni tanto muscoli e apparati vari tirano il fiato.

Ma soprattutto é un mezzo discorso fatto da chi vuol giustificarsi,.....
.....
...suvvia,...niente panzane:
oggi le gambe non giravano e il livello della benzina é sempre stato
sulla linea della riserva.

Spero e credo sia un episodio isolato e che le soprastanti illuminanti tabelle
abbiano davvero un perché.


La prossima avventura sull'asfalto sarà a
Conegliano Veneto l'8 febbraio in occasione della
_Ventuno del Cima_ che altro non sarà che uno dei vari
approcci verso la  mia ultima maratona.

Si,..ho scritto bene,....ultima maratona
perché dopo quella di Rotterdam
non mi cimenterò più sulla distanza dei 42 km e 195 metri:
ho fatto il mio tempo e mi dedicherò ad altro.


Buona settimana a tutti.

A presto.

venerdì 16 gennaio 2015

Un pugno alle idiozie; grazie Francesco !

La doppia strage in terra francese di qualche giorno fa
continua a riempirmi di amarezza, disillusione
 e dolore sordo 
e profondo.

Non cambio una virgola di quanto espresso nel post della scorsa settimana
 e i fatti di questi giorni non spostano di un millimetro i miei pensieri sui
come e sui perchè dell'infame carneficina.

Dopo le riflessioni addolorate, oggi Francesco I é tornato
(a suo modo) sull'argomento 
rispetto-modi di fare-modi di non fare:
....
..quanto mi piace quest'uomo !


Accanto allo schifo per la codardia
prendo atto delle pesantissime dichiarazioni del fondatore
di Charlie Hebdo,.....
...dichiarazioni che non mi paiono in linea

Grattate sui link e fatevi un idea.
Viviamo in un'era di psicopatici e assassini
che scrivendo e sparando
tolgono di mezzo vite umane, libertà e dignità a tutti i livelli.

Servirebbe un' enorme spatola per radere al suolo
tanta ipocrisia rafforzata da mitragliatrici, penne ipocrite ed assassine
e menti piccole e molto (molto) poco illuminate.

Esistono varie filosofie in merito ma ve le risparmio
perché alcune di esse mettono letteralmente i brividi.


Avrei già voglia di scrivere di Maratona di Rotterdam,.... di settore C,
di una 42 km sognata da una vita,..di aspettative e perplessità....
...ma é ancora prestissimo ed é molto più prudente 
tenere profilo basso e badare a traguardi intermedi.


Poche ore ci separano oramai dalla 
ed é inutile nascondersi dietro ad un piccolo dito: 
la curiosità mista ad entusiasmo e mille pensieri
stanno animando queste ultime ore di attesa..
...
e sarà strepitoso correre verso un traguardo unico 
e fantastico come quello proposto e preparato
(e condiviso) 
da 
MONDO  DI  COLORI:
complimentissimi ragazzi !!!!!




Statemi bene,...buon venerdì.


E occhio a sabato e al suo post alla dinamite.


domenica 11 gennaio 2015

000 RACE COLOR : COUNTDOWN ON !

Poche righe questa sera
e tutte radunate attorno alla galoppata di stamane
sulle strade che saranno teatro della
000 RACE COLOR 
in scena domenica prossima a Creazzo.

Percorso bellissimo, assai suggestivo, molto tecnico
e da sgasare quanto basta.

Consiglio personale ?
Fate carte false per agguantare
uno degli ormai pochi pettorali rimasti
perché ne vale davvero la pena esserci.


Non lasciatevi impressionare dal profilo
altimetrico sottostante,....
...in realtà é assai più stupefacente
e da provare.


Tenete d'occhio orari, dettagli e punti vendita vari
per essere protagonisti della corsa
organizzata da 
MONDO DI COLORI
e da quanti hanno creduto in un progetto partito
molto tempo fa e che condurrà
- di certo -
molto molto lontano.


Stamane mi sono molto divertito a sgambettare
nella patria del broccolo fiolaro
e sulle piste della bella podistica di domenica prossima.
Il fine nobile e concretamente importante
rendererà poi 000 RACE COLOR
uno degli eventi solidali TOP del 2015.

Ne sono più che certo e accetto ogni genere di scommessa.


In quanto ai tizi soprastanti,.....
...
lasciateli perdere:
non saranno dei fenomeni ma fanno del loro
meglio per animare eventi in cui oltre a divertirsi
si possa pure fare qualcosa che vada oltre ad una semplice
corsa a piedi.
...
Occorre che lo scriva ?

A presto e statemi molto ma molto bene.

sabato 10 gennaio 2015

Gli abissi della follia umana

Scrivo molto controvoglia.
...
Non ho assolutamente nulla da aggiungere 
 alla strage al Charlie Hebdo_ dell'altro giorno
perchè ne stanno trattando e parlando ad ogni capo del mondo
senza concludere nulla.

Ci sono i morti e davanti a _tanti morti  talvolta 
il silenzio é il male minore.

Gli _autori materiali_ della carneficina 
- e anche alcuni altri psicopatici armati di mitra e pazzia -
hanno fatto la stessa fine delle loro vittime.
....
Mi darete dell'insensibile e del selvatico,
ma credo poco alla campagna istantanea
del  JE SUIS CHARLIE
che con i morti ancora sul terreno
é partita ovunque.

Benvenga se a qualcosa serve,.. personalmente ne dubito....
....e perdonatemi,..ma non mi piace proprio.

Facciamo silenzio 
perché chi vuole la morte perderà ogni appiglio
per farsi ancora coraggio e continuare 
nei suoi vili attacchi.

Politica, religione, antisemitismo
non c'entrano proprio nulla.

martedì 6 gennaio 2015

Profumo di cuore per la maratona dell'incredibile.

Tra pochissime ore anche le festività natalizie 2014-2015
se ne andranno definitivamente in soffitta;
chi ha avuto modo di usufruire di giorni di vacanza
sarà probabilmente caricato a pallettoni per 
l'inizio e il proseguio dell'anno da poco iniziato.

Chi non ha usufruito di vacanze natalizie 
sarà caricato a pallettoni ugualmente
perché non c'é grande alternativa
alla necessità di smettere i panni della festa e dei bagordi 
(e magari dei sorrisi stirati e degli auguri elargiti di malavoglia)
e tornare alla vita di tutti i giorni
senza palline colorate o libagioni da trangugiare senza sosta.

Importante ricordare che ciò che più conta in assoluto
é avere buona salute e spirito risoluto e battagliero.


Scritto qualche giorno fa dei miei _amiconi vigili romani_
(peraltro pare vittime il 31 dicembre di "agguato corporativo")
...
non indugio oltre sulla squallida vicenda che mi auguro
non si risolva con l'italico trasandato e miserrimo
"volemose bene":
sarebbe un'ulteriore presa per il 
"non scrivo dove".

Qualcuno mi sa spiegare cos'é 
un agguato corporativo ?


Quella che la scorsa settimana sembrava
 una semplice mezza follia,
si sta trasformando in una altrettanto folle realtà.
Se tutto filerà liscio domenica 12 aprile
ed é inutile che mi dilunghi oltre con
spiegazioni, riflessioni e commenti:
avrò oltre 90 giorni di tempo per trascinarvi
sull'orlo del bellissimo abisso olandese.
E sarà uno spasso.

Incrociamo le dita,......



I prossimi mesi saranno un pò strani e densi di mille cose
e - oltre a preparare nel modo migliore possibile 
la (per me) unica e irripetibile _ 42 chilometri di Rotterdam_ -
dovrò fare i conti con un paio di progetti che mi frullano
per il capo da tempo e ai quali intendo dare seguito.

Ma il tutto rientra (per ora) sotto la cortina del 
riserbo più assoluto: scaramanzia, incertezza e un certo "non so che"
inducono alla prudenza e alla calma.
Ci sarà molto spazio per ragionare, mettere in pratica ed ascoltare
cuore, gambe e cervello:
ne trarrò un'essenza specialissima che credo si possa chiamare
profumo di cuore
e sul quale scriverò più che poche righe su questo piccolo blog...
...perchè sarà tutto ciò che mi darà
forza e spirito risoluto
per andare avanti sulla strada della vita.

(E anche sulle strade di Rotterdam).



Il programma corse da qui alla prima decade di aprile subirà
alcune modifiche rispetto ai voli pindarici contenuti
...
e stasera non starò qui a lanciarmi in elucubrazioni 
ed ipotesi spaziali.
Di tempo ne avrò per ipotizzare "meglio" e soprattutto
per fare girare le gambe 
in maniera adeguata per correre più che decorosamente
la maratona più incredibile della mia vita.

O almeno,...più la più incredibile di quelle corse con le scarpette ai piedi.


A presto e statemi bene.


sabato 3 gennaio 2015

In nome della legge: "the uneducated brave" e molto altro......


vigili di Roma "La Capitale":
il 31 dicembre oltre l'80% di loro
sono "caduti" ammalati.

Caramba !!!

Cosa vorreste che scrivessi ?
Che per la duemilionesima volta mi vergogno di essere italiano ?
Che andrei a prendere casa per casa 'quei poveri malati' 
e li porterei davanti al giudice perché gli parlino 
dei loro malanni ? 

Che andrei dai solerti (e onesti) "professionisti" che hanno
 firmato i certificati di malattia e li radierei dall'ordine dei medici ?

Che manderei tutti a casa bandendo un nuovo 
"mega concorso" per vigili e per medici di base 
'Roma La Capitale' ?
....
Oggi come oggi provo una grande ripugnanza 
per il fatto di appartenere alla schiera 
dei cosiddetti dipendenti pubblici...
...
....perché i poveri vigili romani così cagionevoli di salute 
 - oltre ad aver oltraggiato un servizio al quale erano preposti 
ed aver arrecato danno a migliaia di incolpevoli concittadini - 
hanno fatto fare una figura "di non dico cosa" 
a tutti i lavoratori della Pubblica Amministrazione.

Per l'ennesima volta.


Su questa argomentazione dovrei aprire un capitolo 
di ventimila pagine e usare pennarello rosso
 e purganti assortiti......
.....perché è un "terreno" che da sempre detesto,
 che non mi piace affatto 
e che io per primo vorrei rifondare completamente.

Molta parte della Cosa Pubblica fa ribrezzo e quello che c'è di buono 
 é tale grazie alla buona coscienza di chi lavora 
con intelligenza VERA 
(non sono moltissimi ma abbastanza); 
le regole del Sistema sono a dir poco vergognose...
...così come lo sono quelle della politica e del "cervello"centrale.

Del resto..........di un Sistema che consente ad un Esecutivo (e organi attigui) 
di vagabondare da 4 anni attorno ad una riforma elettorale
- che non arriva -
(perdendo di vista i mille disastrosi problemi
 che ci attanagliano ogni giorno di più)....
....
....c'é molto poco da dire,..
....
..ci sarebbe soprattutto da fare.


Mi sa che prenderò il primo volo per _Bora Bora_
.....
...almeno laggiù vigili e politicanti di quinta categoria 
(e poco veritieri)
 faranno un pò fatica a raggiungermi.

Sdegnosamente schifato di appartenere a questo 
assurdo e squallido piccolo paese.


L'anno nuovo é iniziato sulle ceneri del 2014
e credo nessuno sia così incautamente ottimista
da pensare che la giravolta del calendario sia sufficiente
per trasformare ciò che non va 
in oro zecchino.
Restando su ragionamenti fatti tante volte
credo che armarci di fiducia e speranza
sia (forse) la soluzione/stato d'animo migliore.

Se poi qualcuno si togliesse di mezzo e evitasse 
di disseminare il cammino di mine o filo spinato,...
beh....sarebbe quasi spettacolare.


Lascio perdere per un attimo tempeste,
pubblici dipendenti da censurare e 
amministrazioni da azzerare,
......
perché la voglia di tornare a volgere lo sguardo e
il pensiero al futuro
 c'é.

Del mio lavoro non scrivo perché rientra nelle cose
che sin dalla sua nascita ho deciso di 
non trattare su questo spazio web:
in questo particolare momento inoltre sarei
acuminato e velenoso oltre misura...
.....in parte a causa di argomenti 
simili a quelli trattati ad inizio post,
un pò per altre motivazioni altamente esplosive
e da celare nell'anima e incatenare
 ai pilastri della ragione.....
.....
e da sbattere sul muso di chi c'entra con esse e non a
chi passa di qui per leggere quattro righe
di "quasi tranquillità".

E su questo non scucirò 
- né ora né mai -
una sola sillaba.


Dopo le abbuffate di fine anno
(ma anche no)
l'andare dei giorni riprenderà il
consueto ritmo e la vecchietta sulla scopa volante 
manderà in soffitta palle colorate e addobbi luccicanti 
e tanti auguri a tutti.

Beh,....a tutti,......
...a tutti tranne che ai vigili romani e ai solerti medici
hanno firmato i certificati di malattia.


Il desiderio di tornare ad attaccarmi un numero alla canotta
ed inseguire una linea d'arrivo, sta pian piano ritornando.
...
Sto smaltendo il post Reggio Emilia (14 dicembre).

Tuttavia non voglio forzare i tempi e/o fare progetti stralunati.
....
Un pò per timore di scivolate 
(che poco gioverebbero a schiena e giunture rammendate),
 un pò per il freddo siderale,
....il 6 gennaio non parteciperò
 al bellissimo Trail La Lepre Bianca_
organizzato dagli amici di PURO SPORT...
...
e sto meditando invee di infilarmi in auto e fare qualche centinaio di
chilometri in direzione sud e andare a ri-correre
a San Bartolomeo in Bosco (Fe) domenica 11 gennaio.

E' un'idea ancora per aria,....
...e deciderò fra qualche giorno.



Di certo invece correrò la bellissima
- ed estremamente significativa -
perché organizzata dagli amici di Mondo di Colori e
soprattutto perché lo scopo é raccogliere fondi
e sensibilizzare quante più persone possibile
attorno al problema della donazione d'organi e stimolare la solidarietà
nel delicato ambito delle malattie renali.

Il 10% della popolazione mondiale soffre
- a vario titolo -
di problemi renali che spesso portano alla necessità
di trapianto d'organo
costringendo i malati nel frattempo ad una vita precaria,....
 ...tra una dialisi e l'altra
e tra mille tipi di privazioni e "difficoltà".
...
Mondo di Colori_000-RACE-COLOR_
intendono smuovere le coscienze oltre che organizzare
una semplice (bellissima) corsa di 12 chilometri.

E non é affatto poca roba.


Sono certo che l'evento messo in piedi da Samuele R. e
la splendida ciurma di Mondo di Colori
avrà un successo senza precedenti.

Sarò davvero fiero di essere presente.


Andate anche voi a prendere un pettorale,....
...perché il tempo stringe e sarebbe una (molto) buona
cosa essere al via il prossimo 18 gennaio.

Mercoledì 7/1  ore 20.30
 - presso l'auditorium di Creazzo -
ci sarà la presentazione ufficiale
della podistica benefica.

Come dite ?
Vale la pena essere presenti ?

Fate un pò voi,......io so che cosa fare.


Oggi la mente va trascinando con sé i polpastrelli
sulla tastiera del pc,.....
.... portate pazienza;
non ho ancora terminato.
  
Ho dato un'occhiata rapida al calendario delle corse dei 
prossimi due mesi e mezzo ed ho trovato
molte occasioni-eventi podistici
 "conosciuti e non"
.....
....e tenere a bada i cavalli
della fantastica voglia di infilarsi le scarpette ai piedi....
non é proprio facile e scontato.


Domenica 15 marzo potrei riaprire i conti con
la bella Maratona di Ferrara, già conosciuta nel 2001 e 2009,
....
e potrei poi dilettarmi nella casalinga
 _Stravicenza_ della domenica successiva,..
...
...oppure cambiare completamente
programmi e inventarmi
un tratto della già divenuta Leggenda
 _Ultrabericus_# (14 marzo)...

UltraBericus versione
TwinTeam 
continua ad intrigarmi....

Mah.


Lasciare galoppare l'immaginazione é strepitoso, vero ?
Di sicuro tira su il morale.
....
Alla fine (probabilmente) rimarrò con i piedi 
un pochino più per terra
e seguirò più miti consigli virando su obiettivi
meno impegnativi e anche meno frulla gambe.

rientrerà nei miei programmi,
 così come credo di ripercorrere le strade che da Belluno
conducono a Feltre lungo la BellunoFelre Run del 28 marzo_ ,
evento podistico già da me molto apprezzato l'anno scorso.


Il vero colpo gobbo però conto di metterlo a segno ad aprile
e se tutto "va come deve andare"
domenica 12/04/2015 correrò la maratona
numero 42 un pò più a nord di Padova
coronando così uno dei tanti piccoli sogni
di podista che inseguo sin da quando giravo
con papà Sergio..


Se tutto, ma proprio tutto, fila liscio
domenica 12 aprile potrei regalarmi
un altro pezzo di impossibile


Come inizio d'anno credo possa davvero bastare così.

Statemi bene,...a presto.

Vamonos !!!!!