Visite

sabato 2 maggio 2015

No fly time: aspettando l'illuminazione.

Scrivere e pensare qualcosa di colorato e piacevole 
sta risultando impossibile in questi giorni a cavallo
di aprile e maggio.
Purtroppo l'ennesima catastrofe si é abbattuta 
su un fazzoletto di terra 
devastandone i tratti e mietendo migliaia di vittime.


_Il Nepal in ginocchio_ a causa del terrificante terremoto
dello scorso 25 aprile é l'orrenda realtà con cui milioni
di nepalesi (e non) stanno lottando in  questi giorni...
...
..e contro la quale dovranno
combattere per chissà quanto tempo.

Non so se serva a qualcosa pregare,
non so se serva a qualcosa mandare messaggistica benefica,
non so cosa serva di più in questo momento..
..e anche nei prossimi mesi - anni.

Servirebbero braccia, mezzi di soccorso e viveri...
...
servirebbe un pizzico di benevolenza da parte del meteo
e da parte della natura
- che non é buona o cattiva o feroce o magnanima....-

La natura é.
 Punto.


Sporcare questo spazio virtuale per narrare
delle ennesime schifezze vandaliche
- simil-terroristiche -
messe in atto solo poche ore fa a #_Milano Expò_ ,
mi sembra quasi una bestemmia innanzi
al dolore dei fratelli nepalesi
(e di quanti soffrono in ogni dove e
per qualche causa ignobile ed ingiusta).

Come ben immaginate e sapete,
non é questo il "luogo" idoneo sul quale
dispensare consigli o decodificare metodiche
punitive o educative per quegli
inqualificabili delinquenti assassini
di _black - bloc_ che ieri hanno
messo a ferro e fuoco il centro di Milano
...
ed é banale condannare le loro
gesta vigliacche, insulse e ignoranti
...
e sarebbe anche banale individuare
siti e personaggi adatti per riportarli
sulla retta via.



Sul mio personale 
"momento - storico"
ho molto poco da dire
visto che stanchezza fisica e mentale
la stanno facendo da padrone assolute:
il dopo Maratona di Rotterdam non é ancora terminato
e a differenza di quanto immaginavo la scorsa settimana,
ad oggi la voglia di mettere in cantiere altre avventure di corsa
é l'ultimo dei miei pensieri.

Qualcosa in pentola comunque
 c'é e bolle aspettando domenica prossima:
City Trail Schio_ o l' affascinante
Cronoscalata a Valdobiaddene....
poco cambierà,....

...
..mi auguro ritorni la voglia di faticare
mettendo le scarpette ai piedi e puntare un qualsiasi
traguardo da oltrepassare;
un gonfiabile colorato, un pensiero pesante da maneggiare
o un sentiero da infilare con la giusta determinazione 
e risolutezza.

Di strada da fare
- volendo -
ce n'é sempre tanta.


...
Alberto Race 2015_ sta pian pianino prendendo
forma e sostanza
e nel giro del prossimi quaranta giorni 
assumerà anche una precisa connotazione materiale
....
....perchè quella del cuore non ha mai smesso di averla.


A molto presto,...statemi bene.

Nessun commento: