Visite

lunedì 31 agosto 2015

The week of the nice storm: Accendiamo Alberto Race !!!

Per tutta una serie di capriole e capitomboli,
gli ultimi giorni non mi hanno dato il tempo per scrivere,...
- o meglio -
non sono riuscito a divincolarmi fra le 
(molto) molteplici cose da fare e pensare
(per Alberto Race e anche no)


Finalmente ci siamo.
Dopo lo splendido aperitivo di giovedì sera
- con la presentazione di Alberto Race  presso 
il negozio dell'amico Antonio I. a Vicenza -
....
...stasera c'é l'appuntamento con
 una "presentazione tutta nuova"
 presso l'area anfiteatro dell'Oratorio "S.Maria" di Dueville.

Ovviamente tanta roba e non solo corsa,....anche se 
scarpette, canotta e fatica saranno gli 
ingredienti dei nostri discorsi. 
Ma sarà una serata poliedrica con l'intervento di alcuni
personaggi - ospiti che faranno la differenza.


Ovviamente non anticipo niente di ciò che vorrei fosse,....
però mi sento di garantire che sarà un'ora di tempo
ben dipanata su sé stessa e ben spesa per coloro i quali vorranno
godersi il fresco e le luci soffuse dell'esterno dell'anfiteatro 
dell'Oratorio di Dueville.












Scusate,....mi é scappata la photo - gallery
(chi verrà stasera capirà perché).

Scrivere che i preparativi stanno fervendo mi pare una forzatura 
perchè in realtà l'organizzazione di Alberto Race
da svariate settimane é in trepidante preparazione 
dell'evento di venerdi 4 settembre.

Come sottintendevo qualche riga fa, 
"Aspettando Alberto Race"
sarà una colorata e (credo proprio) carrellata
estremamente interessante su varie problematiche,
sensazioni dipinte, viaggi dell'anima, cose da fare 
e di 
lupi cattivi da mettere definitivamente
 fuori combattimento.


Nei giorni passati, nonostante un feroce mal di schiena 
- figlio di tensioni varie -
e una fine d'agosto che pare aver deciso di abbrustolirci,
...
sono riuscito anche a correre dopo i bei 
10.000 di Villaverla:
dal 5 settembre in poi inizierò a pensare a cosa combinare
nei prossimi mesi
(anche se due - tre idee già mi frullano per la testa)
.....
Per ora però testa bassa e pedalare.

Nei prossimi giorni stenderò 
un post tutto di
ISTRUZIONI  PER  L'USO 




L'obiettivo é solo uno ed é al centro del mirino:
ALBERTO  RACE
...
Vamonos !!!

venerdì 28 agosto 2015

Secondi acuminati......presentando Alberto Race.

                                                                                    
Quello che doveva essere un mese all'insegna del Triplete
saccia Caldo Africa,
è stato un bis di primi piatti
serviti su distanze decisamente abbordabili e tranquille.



Dopo la "torrida" CORRI IN CONCA (5 agosto) corsa a Thiene in un clima  
degno del Borneo più profondo,
i Trail e demi-Trail vari (programmati nelle scorse settimane)
sono andati a farsi benedire.
Voglia di faticare zero, clima così così,..mi hanno momentaneamente
indotto a consigli più miti.
Correre - ieri sera - il Diecimila delle Fornaci
in quel di Villaverla
é stata una buona galoppata sulla strada di Alberto Race,..
...
e poco contano i 47 secondi smarriti nel secondo dei due giri da 5 km
del bel percorso tracciato dagli amici del gruppo "La Noce",
alias 'il mitico Gimmy'.

Non ho fatto tanta fatica a tenere il ritmo che immaginavo,
..
ne ho fatta anche di più,.....
......
...ma a 24 ore di distanza mi coccolo
i miei dieci chilometri corsi un pò sotto ai 4'/km.


Non c'é più tempo per (quasi) niente altro in questi afosi giorni di fine agosto
se non per raggranellare qualsiasi cosa serva a rendere Alberto Race
un evento significativo, piacevole e sicuro: ci perderò il sonno come negli anni scorsi
ma ne varrà di certo la pena.

Stasera ho avuto il privilegio di parlare di Alberto Race presso
il negozio dell'amico Antonio I. ...e devo dire che come tutte le altre
occasioni simili,
me ne sono tornato a casa con il cuore dolente ma sereno:
mi auguro di essere stato sufficientemente chiaro e intuitivo
nell'esposizione dei come e dei perché della corsa del
prossimo venerdi a Dueville.
Scritto per INCISO: ALBERTO RACE  SI  CORRERA' 
CON  OGNI  CONDIZIONE  ATMOSFERICA.....
.fatto salva una nevicata precoce con almeno 90 centimetri di neve fresca.

La ricerca sulle neoplasie pediatriche e i bambini malati
non ci sono solamente con il sole e il venticello amico che spinge alle spalle,....
.....ci sono sempre......soprattutto nel bel mezzo di bufere
impreviste e fuori stagione.

.
Un ringraziamento a tutti i presenti di stasera
e a chi si batte per la causa per cui esiste  Alberto Race.


A presto,....a molto preso.
INFO e PRE-ISCRIZIONION-LINE
(fino alle 24 di mercoledì 2 settembre)
albertorace2015@gmail.com

Andiamo ! ! ! ! ! 

domenica 23 agosto 2015

Fenomeni, veleni e sogni straordinari: un agosto con vista 4 settembre. Why not ?

Le mie aspettative podistiche di agosto
sono andate a farsi benedire nella loro totalità;
domenica scorsa una condizione fisica scadente e un meteo da paura
mi hanno tenuto lontano dal Trail delle Creste,...
...
mentre stamattina ho messo il piede sbagliato giù dal letto
avvertendo sinistri dolori di schiena
che mi hanno indotto a rinunciare alla bella
Pedescala - Rotzo.
....
Mannaggia !


Quindi, da oggi in poi, oltre a non fare più progetti a lungo - medio termine,
non elaborerò nemmeno più pensieri-desideri di ciò che
avrei voglia di fare 
(podisticamente parlando).


Tanta roba buona invece dai Mondiali di Atletica Leggera in corso
a Pechino, dove il formidabile
_Ruggero Pertile_ nella maratona, ha tenuto testa a fenomeni
ventenni e trentenni della disciplina
piazzandosi in quarta posizione assoluta
(alla consistente-considerevole età di 41 anni):
2h12'.....roba da fantascienza.

Grazie Ruggeroooooo !!!!!


Per una sorta di sesto senso diffidente e poco accondiscendente
non scrivo altro sull'atletica in generale
perché mi pare sia un momento storico 

E' per questo fondato motivo che non commento
il risultato (e i perché)
della finale dei -100 metri piani maschili_
dove, alle spalle di Bolt, si é classificato
 _Justin Gatlin_(...)
il quale in quanto a positività a sostanze proibite 
potrebbe raccontarcene fino a Natale del 2023.
...
Eppure la notte scorsa era ancora su una pista d'atletica
a contendere medaglie, soldi e gloria.

A me 'sti "uomini - jet".........................mah !

C'é qualcosa che non mi torna,......
....ma lascio ad ognuno
la libera interpretazione degli avvenimenti
e dei regolamenti/controlli
essi stessi avvelenati, drogati, manipolati e inutili.


Augurandomi di recuperare qualità nella tipologia
degli allenamenti,
qualche acciacco in meno da governare
ed avere un filo di voglia di faticare in più,.....
...
conto di ricominciare a spillare un pettorale alla
e poi proseguire con qualcosa di più "consistente" a metà - fine settembre
e un paio di colpi grossi
 a metà ottobre e metà novembre.

Ma solo a pensarci mi vengono i brividi.


Per narrare di come vanno tutti i vari approcci
per ALBERTO RACE vi lascio con un messaggio semplice


....e uno video 
in cui chi vorrà investire 6 minuti del proprio tempo
capirà quanti stanno credendo concretamente e fattivamente
 nel sogno di
ALBERTO RACE.

Grazie a tutti,...
..tutti davvero meravigliosi.

(from YOUTUBE GLI AMICI DI ALBERTO RACE 2015)

A presto e buona settimana a tutti.


domenica 16 agosto 2015

Il NON-TRAIL del Triplete: quando la mente vola oltre.

Ogni tanto mi accade di venire assalito da una
sorta di "sindrome" che é una via di mezzo fra
pigrizia mista a pensieri arrovellati.

E quando ciò accade
mando all'aria programmi definiti da tempo.


Previsioni meteo di estremo cattivo tempo
- che avrebbe dovuto ribaltare la nostra provincia -
(soprattutto la fascia montana e pedemontana)
hanno fatto poi il resto
cosicché stamattina anziché attaccarmi un pettorale
alla canotta e sfidare salite, discese, tuoni e saette
(?????)
me la sono presa molto comoda
e ho ripiegato su un'ora e venti di discreto galoppo
attorno all'ora di pranzo.

Traffico zero,
gran desiderio di
sentire respiro, battiti e gambe
ad una temperatura finalmente quasi buona.
Mi è molto dispiaciuto non essere a S.Rocco di Schio
a correre il 5° Trail delle Creste ma davvero oggi
non ne avevo alcuna voglia:
sto forse davvero invecchiando e
non sempre le motivazioni per sfidare la strada
sono tanto intense da mettere
in moto gambe, testa e desiderio di far fatica.
Pazienza.
Pontificare oggi sui "se e come" tornerò in pista
mi sembrerebbe di voler vendere fumo ad ogni costo 
perché il non avere mantenuto fede ad un
 "impegno preso"....... un po' mi rode;
meglio se me ne sto in silenzio e
(nel silenzio)
progetto qualche cosa che in realtà ho già ben chiaro.
In queste ultime settimane l'attenzione, il tempo
(rubato a tante cose)
e una supplementare dose di energia esplosiva
saranno indirizzati a definire dettagli
(che in alcuni casi non saranno semplici dettagli)
relativi alla messa in onda di _ALBERTO RACE_2015 ,
l'evento che più di ogni altro domina
l'ampia gamma di avvenimenti nei quali mi immergo
da alcuni anni.
ALBERTO RACE in realtà è di un altro pianeta
e non c'è modo di paragonare nessun altro evento
alla corsa che quest'anno si snoderà
sulle strade di Dueville venerdì 4 settembre.
Ho alcune aspettative che riguardano l'aspetto estetico della
settimana di ALBERTO RACE
(che inizierà con la Presentazione lunedì 31 agosto ore 20.45  
nel suggestivo anfiteatro adiacente all'Oratorio "S.Maria" di Dueville)
...
ma soprattutto mi auguro che
 rispetto alle altre due edizioni
un numero ancora maggiore
di concittadini, amici podisti, simpatizzanti vari
e di
TANTI  TANTISSIMI 
B A M B I N I
accendano la corsa del 4 settembre.
...
Il messaggio che urla la causa per cui esiste
ALBERTO RACE
deve passare definitivamente....
....
..così come sarebbe splendido che tutti comprendessero
che quella del 4 settembre è
 esclusivamente un grande pretesto
per raccogliere fondi per aiutare
la ricerca contro le neoplasie pediatriche

non é 
una competizione agonistica.
Ci saranno dei formidabili amici che si occuperanno di stilare
l'ordine di arrivo
ma la cosa sarà fine a sé stessa,
giusto per essere la testimonianza
e poter consentire di dire
IO C'ERO.

Mi auguro che NESSUNO venga a chiedermi la 
classifica di ALBERTO RACE
perché tutti i presenti saranno vincitori,..
...
sia coloro che correranno a 3'10''/km 
sia quanti impiegheranno 1 ora e mezza 
a percorrere l'anello di ALBERTO RACE:
capire che la competizione é contro il cancro nei bambini
e non contro i compagni di avventura
sarebbe  già  un  ottimo  inizio.
Il tempo è tiranno e macina spazi, pomeriggi
e spesso notti intere.



Vi auguro buona settimana,
a presto.


giovedì 13 agosto 2015

Aspettando The Summer Storm (e tanta roba): avevate dubbi ?

....
che come tutte le perturbazioni meteorologiche
spacca stagione,
cadrà verosimilmente a cavallo del giro di boa
di questo sin qui torrido mese di agosto.


E poco importa se la burrasca che calmerà i bollenti spiriti
dell'estate 2015 coinciderà con
_il Trail delle Creste (S.Rocco - Schio, 16/08)_
perchè correre su e giù dalle belle prealpi dell'altovicentino
sarà ancora più affascinante :
gomme a posto, freni anche e voglia di vedere quel che accadrà
intensa quanto basta.



Beh,....
...se poi non dovesse scatenarsi il Padre di tutti i Temporali
non sarebbe proprio una cattiva cosa....
......
ma in ogni caso solo immaginare di correre in saliscendi
 a 15 °C in meno
rispetto a quelli a cui siamo da molte settimane abituati,
sarà un'avventura tutta da gustare.


Fatto di ieri sera - stamattina,......
.....
 - una delle tante consuete note stonate -
(anche se in sé non cambia l'esistenza di nessuno)
sono state le esternazioni del(la)  #esponente politico_ di turno
che sul fare della mezzanotte scorsa ha pensato fosse una mossa particolarmente
d'impatto, sensata ed eticamente integerrima,
quella di vomitare sul bravo Social_ una serie vergognosa di insulti
e di bieche amenità per dare sfogo
(ad un pur se molto sgradevole)
 fatto "di cronaca"_ (?) accadutole poco prima,....

Sapete che su questo blog non scrivo di politica
né parteggio per il blu piuttosto che per il viola,....
.....
ma l'evento mi ha estremamente indispettito
perché ha rivelato
(pur se non avevo bisogno di essere erudito in tal senso)
che anche chi dovrebbe essere "d'esempio" per noialtri
miseri cittadini italiani,
anche stavolta ha steccato clamorosamente:
che vergogna
- caro il mio bravo esponente politico -
..........
..... ma perché
utilizza il social network se non ha cose intelligenti da scrivere ?
Perché non é solo andata dalle forze dell'ordine a
denunciare l'orrendo sopruso ?
Perché poi é tornata sul suo piccolo e brutto scritto
scarabocchiando risibili scuse e tiritere come se fossimo tutti
dei poveri allocchi ?

Vuole un umile consiglio ?
Se ne rimanga tranquilla e serena in vacanza
e lasci i ragionamenti intelligenti
a chi li sa fare.

La ringrazio.


Le giornate scorse sono evaporate soporose e lente
seguendo il ritmo dettato dal soffocante caldo umido tipico
del periodo: caldo anomalo o meno
speriamo di addentrarci in un periodo meno
disagevole e pesante.

Già,....perché comunque tutto quanto fa parte del quotidiano
fila veloce sui suoi binari
(afa o non afa)
e in realtà la differenza fra la stagione medio-fresca
e quella bollente,
consiste esclusivamente in qualche pallina di gelato in più
da mandar giù....
...
e soprattutto
in un' edizione di _ALBERTO RACE_ che mi sento di preannunciare
sarà unica e (probabilmente) definitiva.

Ma é prematuro adesso discorrere di ciò che sarà fra 22 giorni (e qualche ora)
perché i mille pensieri che si rincorrono nella mente
non danno aria ad un futuro che dopo il 4 settembre
prenderà una piega ora difficilmente decifrabile.


Continuo ad essere piacevolissemevolmente sorpreso
dalla straordinaria generosa disponibilità dei molti a cui sto chiedendo
ogni genere di supporto per dare vita
ad ALBERTO RACE 2015
...
e forse é per questo motivo che la corsa di
venerdì 4 settembre continua a stregare anche chi sta scrivendo
....
.... soprattutto perché va ben al di là del semplice evento
goliardico-solidale-sportivo:
gemellaggio, corsa, regali, dettagli tecnici.....
...
tutto appare quasi un inevitabile e splendido
tassello di un mosaico dal fascino indicibile.

ALBERTO RACE non é definibile,
ALBERTO RACE non é solo fra 21 giorni,
ALBERTO RACE prescinde da cronometri, classifiche
e palloncini colorati.


Noi siamo ALBERTO RACE
e se grattate appena appena sotto al profilo
della magia della corsa
del primo venerdì di settembre....
comprenderete davvero
perché ALBERTO RACE é per sempre.


Statemi bene,...a presto.

domenica 9 agosto 2015

La Conca d'oro (fuso): spettacolo a Thiene.

Notoriamente chi brucia le ferie a luglio
(o le fa a settembre)
si deve sciroppare agosto a casa,...fra lavoro e tutto
quanto é normale quotidianeità.

Personalmente non nutro grande simpatia per questo mese
(come non ne ho nemmeno per luglio)
ma il gironzolare "quasi" ovunque con meno traffico
e senza il consueto caos,
mi intriga particolarmente.
Certo,.....se la temperatura e l'umidità scendessero
a livelli accettabili,...sarebbe davvero il top.


Mercoledì sera
- come previsto -
ho partecipato alla saettante podistica thienese
CORRI IN CONCA (8 km ottimo percorso cittadino)
organizzata da alcuni cari amici di squadra.
Mi sono divertito quanto basta nonostante 
la distanza a me non congeniale,
lo scadente stato di forma e l'incandescente condizione meteo
con cui i quasi 300 podisti hanno dovuto
fare i conti.
Super complimenti a Max, Marco, Stefano (e i tantissimi altri....)
che hanno messo in piedi la bella (e ben strutturata) manifestazione
che credo/sono certo 
continuerà ad avere grande successo 
anche negli anni a venire.


Correndo a Thiene mercoledì poi,
 ho anche fatto una sorta di tuffo all'indietro di vent'anni esatti
quando nel medesimo (infuocato) periodo dell'estate
partecipavo all'allora classicissima (serale)
Podistica di Dueville,
abbinata alla mitica Sagra di S.Anna.

Le immagini e alcuni particolari della manifestazione
(poi inspiegabilmente scomparsa dal calendario podistico)
 si dissipano nella notte dei tempi
ma il ricordo della tremenda - afosa - fatica 
di correre i 6 chilometri
in apnea sulle strade del centro del paese
rimane inalterato.
Di solito la notte successiva non riuscivo a chiudere occhio
e la mattina dopo 
(complici un paio di giorni di ferie)
salivo in auto e mi dirigevo in Alto Adige
 per camminare lontano da caos, caldo, confusione assortita
e assaporare nella solitudine
quella tranquillità che talora veniva meno:
giro del Sassolungo, ascesa al rifugio Torrani e transito
sugli spigoli delle Tofane
erano fra i miei itinerari prediletti.

Ma questi sono altri discorsi...
....punto.


I prossimi impegni podistici parlano di Trail delle Creste 
(16 agosto, S.Rocco di Schio)
e di Diecimila delle Fornaci
(Villaverla 26 agosto)
....
il tutto nell'attesa che l'afa allenti la presa
e che soprattutto
 i mille straordinari tasselli di _Alberto Race_2015
si incasellino nella maniera migliore.

La curiosità e l'emozione mi stanno divorando.


A prestissimo,...ciao !


lunedì 3 agosto 2015

Un Triplete per Acheronte: tutti a Corri in Conca !!!

Dante Alighieri (e i suoi amici letterati) 
si starà ribaltando dalle risate.
ci stanno facendo compagnia da qualche estate 
(e fino ai primi di autunno)
grazie alla fervida fantasia di meteorologi perspicaci
e talvolta esagerati nelle previsioni.
...
Purtroppo le catastrofi e il clima insopportabilmente caldo
non sono invenzioni.....
.....
tuttavia il sensazionalismo che avvolge il tutto
spesso é di cattivo gusto perché fuori luogo
e banalmente ridicolo.

Auguro a chi se ne andrà in vacanza di godersi in ogni caso 
giorni - settimane 
al di sopra di ogni tensione rinfrancando così 
corpo e spirito
senza pensare ad afa, zanzare o temporali.

Per chi rimarrà "sul pezzo"
(perché non va in ferie o le ha già trascorse)
il panorama che si prospetta é molto più poliedrico di 
quanto possa sembrare in un mese
in cui le parole d'ordine sembrerebbero essere
mare - sole - sdraio - piscina - fresche frasche.


Non mi sembra il caso di raccontarvi cosa farà lo scrivente
nelle prossime settimane 
perché non ne ha la più pallida idea nemmeno lui....
e si sforzerà di spingere naso e cervello
al tramonto di ogni intensa giornata nella maniera
più fruttuosa e sciolta possibile:
a volte riuscendoci,...a volte no.

Le matasse da sbrogliare sono tante.


Sto correndo quel che basta per cercare di 
infilare decorosamente il Triplete di agosto
con la CORRI IN CONCA di mercoledì sera a Thiene
(da non perdere !!!),
il redivivo Trail delle Creste_ di domenica 16 agosto
(a S.Rocco di Schio)
e
...
A causa di impegni di varia natura 
dovrò adattare la collocazione temporale di molti allenamenti
alterando le mie abitudini
(e la cosa mi disturba non poco.....)
...
tuttavia la voglia di faticare e di misurare
la durezza della strada e dei sentieri che verranno 
c'é e mi gasa.
E non é poca cosa: galoppare sul funambolico tracciato
di dopo domani sera a Thiene mi attira molto,
...
ripercorrere salite e discese fra S.Rocco di Schio, il Brazome, 
Colletto di Velo, il sentiero delle Creste e la discesa verso l'arrivo
mi intriga più di quattro anni fa,...
....
infine infilarmi nel (doppio) anello d'asfalto di Villaverla
a fine mese accende curiosità e voglia di filare 
in mezzo ad afa e zanzare.


Fra tutto questo 
tantissima roba, tantissimo 
...
evento che sta continuando a sorprendermi giorno dopo giorno
e che mai come questa volta sarà all'insegna 
della solidarietà agghindata da colori, bambini che volano sull'erba
del Baden Powell Park di Dueville
(che prossimamente sarà 
 ribbattezzato ALBERTO RACE Arena)
e da (mi auguro) tantissimi amici podisti veri e non
che scopriranno un percorso (tutto nuovo)
 e un'atmosfera già assaporata ma che rivivrà 
sorprendendo nuovamente tutti:
il più sorpreso sarò io.


Vi auguro buona settimana, buone corse e buona vita.
A mercoledì.