Visite

domenica 11 ottobre 2015

Il festaiolo e l'irritato; LakeGarda Marathon nel mirino.

Alla fine della festa
(perchè di festa ne ha fatta davvero tanta)
sembra abbia capito che era (ed é) ora di 
levarsi di mezzo e noleggiare 
(per un tempo indefinito)
una buona canna da pesca da utilizzare
su una solida barchetta
......
e andare.

E non tornare indietro....per carità !!!


Ma lascio perdere l'amena e penosa vicenda
del soggetto sopra menzionato 
per volare velocemente alle molte manifestazioni che 
si sono svolte in queste ultime ore
e delle quali potrete trovare classifiche e riferimenti vari
cliccando sui sottostanti link


In attesa di andare ad acchiappare la seconda maratona stagionale
(dopo Rotterdam - "la ventosa" - 12 aprile 2015)
e quarantatreesima complessiva,
oggi 
- a mattinata ben avviata -
ho svolto il solito rituale allenamento della domenica
che precede una mia maratona
(15 km a ritmo maratona + 6 km a ritmo medio)


Ne é uscita un'ora e mezza di corsa dalle tinte e dagli aromi 
strani e non traducibili..
e della quale poco mi va di raccontare
(non fosse altro per scaramanzia).

Tutto sommato, considerando i molti fattori
che hanno forgiato la mia (non) condizione
pro-maratona verso _Lakegarda Marathon_18/10/2015_
sono soddisfatto dei "numeri" espressi dalla corsa odierna 
e dalla gran parte delle percezioni ricavate 
dall'asfalto calpestato.

Vada come vada,.
...sarà una quarantadue chilometri unica ed irripetibile,..
...decisamente da incosciente presuntuoso.


Vi auguro una buona settimana.

A molto, molto presto.

Nessun commento: