Visite

giovedì 4 febbraio 2016

Killer instinct: forza ANTONY !!!

E' passata più di una settimana da quando lo scorso 27 gennaio
due carissimi amici
- nonché compagni di squadra di corse -
sono stati travolti dallo sconsiderato e non qualificabile
killer al volante.
_I dettagli_ dell'accaduto contano molto ma anche no,....
....
visto che la cosa determinante e che ora conta
 é che Antony
(dei due quello decisamente più malconcio)
se la cavi in tempi e modi rapidi e positivi.

Chi corre a piedi 
(con la luce o il buio conta fino ad un certo punto)
sa benissimo quanto sia diventata una scommessa
portare a casa la pelle dopo un semplice allenamento....
...
ciò non toglie che il tragico investimento 
subito dai due cari amici podisti thienesi
sia un qualcosa di terrificante e fuori da ogni logica.

Del furgonista
- che alla fine si é costituito -
non scrivo nulla: 
mi auguro che la giustizia faccia il proprio corso
e che la coscienza del tizio 
(ammesso che ne abbia una)
faccia il resto
morsicandolo quanto basta
(e anche di più).

Forza ragazzi,....siamo tutti con voi !!!


Scrivere molto altro al cospetto di un amico che sta combattendo
su un letto d'ospedale
mi sembra rasenti la blasfemia ma sono anche persuaso del fatto
che Antony e Claudio leggeranno con animo
un filo sollevato queste righe attraverso cui idealmente
- qualora ve ne fosse bisogno - 
tanti, tantissimi amici
(compreso chi sta scrivendo)
stanno facendo un tifo da stadio per rivederli presto in sella.


Che altro dire ?

Che spero di dissipare la fastidiosissima
_cruralgia_ che mi martella da ormai troppe settimane ?

Che ho una voglia matta di correre in libertà senza temere di 
seminare femori e tendini per strada ?

Che mai come questo periodo
anelo un pò di meteo  "giusto - asciutto" per vedere se 
il mio miserando telaio muscolo scheletrico di terza mano
si rimette in sesto ?


Di tutto un pò e di tutto di più,....chiaro.


Pensiero della buona notte:
che cosa proporreste come "correttivo" all'infame
e reiterato comportamento dell' integerrima
colta da telecamere a picchiare
i bambini della scuola materna presso cui "lavorava" ?

La risposta é nella domanda,....ma lascio a voi
ogni considerazione:
la mia non é qui riferibile.


Giornata Mondiale Contro il Cancro:
qualche bravo Social e qualche bravo mass - media 
poteva (e doveva) spendere due parole in più 
a scriverne e parlarne
tralasciando per 24 ore la consueta montagna
di imbecillità di cui ci 
"nutre" quotidianamente.

Che schifo.


Statemi molto, molto bene.

A presto.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Che dire...hai già detto tu!

Buone corse Edoardo e Forza Anthony!!!

ps. io è da una settimana che non corro fuori, questo fatto mi ha fatto riflettere...

Ciao
Sabrina

edoardo gasparotto ha detto...

....tu corri sempre..anche quando sei ferma o il tapis roulant va in sciopero (ahahahah)...

In quanto ad Antony. ..incrociamo le dita.
Ciao ..notte e Grazie !

El_Gae ha detto...

Mi rincuora, in parte, che l'automobilista investitore si sia finalmente costituito. Purtroppo capita di sbagliare, a volte anche pesantemente, capita anche di andare nel panico, concediamoglielo. Ma di restare giorni nell'anonimato mentre un giovane lotta per la vita in ospedale a causa tua, no, questo è vigliacco. Costituirsi è stato un atto che evidenzia qualche traccia di coscienza residua.
Dal canto mio corro addobbato ad albero di Natale e percorro strade senza marciapiedi solo se strettamente indispensabile. Il tutto è piuttosto noioso, perché costringe ad allenamenti invernali abbastanza ripetitivi (per quasi due anni mi sono vantato di non aver mai ripetuto lo stesso giro). Ma si sa, la pelle è più importante della noia.
Buona guarigione.

edoardo gasparotto ha detto...

Caro El_Gae,
..
non trovo alcun motivo per giustificare il pirata che a momenti faceva fuori Antony e Claudio..Nemmeno il fatto che si sia costituito con tutta calma due giorni dopo lo "giustifica",...anzi.
Spero che almeno una volta in Italia la giustizia faccia il suo corso: l'omicidio stradale dovrebbe esistere davvero ed e' uno dei motivi per cui evito di correre con il buio(piuttosto faccio a meno).

Grazie Gaetano,..

Forza Antony !!!