Visite

domenica 4 settembre 2016

#AlbertoRace_2016: Passaporto per l'impossibile.

E' troppo presto per scrivere qualcosa...
....e ad essere corretto ed equilibrato
 dovrei attendere qualche giorno
ma.....

...
faccio una grande fatica a trattenere emozioni
e a non ringraziare sin d'ora tutti coloro che hanno
preso parte e hanno reso possibile l'edizione 2016
di Alberto Race,....
un edizione partecipata come mai accaduto sin'ora
e che tanto ha riempito occhi e cuori.


Non ho ancora a disposizione il rendiconto esatto 
dei fondi raccolti e nemmeno 
gli scatti fotografici che i bravissimi Luca S. e Andrea P.
hanno mirabilmente messo insieme venerdì pomeriggio...
....
e per ora le mie parole sono esclusivamente di 
stupore e ringraziamento.

A brevissimo sarò concreto
e colorato di foto e magia.

Per coloro che non bazzicano i vari
_Social Media_ 
come promesso ieri
 infilo in questo post
la Classifica Completa di Alberto Race
(per motivi legati alla privacy non includo i minorenni)
.....
anche se sapete come la penso a riguardo di classifiche
e premiazioni:
il primo e l'ultimo 
classificato sono 
assolutamente equivalenti 
ed entrambi vincitori
.....
..anche perché  venerdì la corsa non era da vincere 
ma da partecipare e vivere nello spirito che l'ha fatta nascere
e mantiene in vita da sempre:
pensare che per un giorno all'anno il proprio pettorale
e la propria fatica
andavano regalati agli scopi della 
_Fondazione Città della Speranza_
e
che per un pomeriggio,
magicamente dilatato nella calda notte
del 2 settembre 2016,
siamo stati accomunati dal desiderio di
sognare il giorno in cui la ricerca sconfiggerà
_i Tumori nei Bambini_


Di Alberto Race
mi rimangono dentro 
un oceano di emozioni, sensazioni buone
.......
e l'immagine 
senza tempo e senza spazio
di quei meravigliosi 150 zaffiri volanti_
che mi hanno stregato e fatto ballare il cuore.

Alberto Race é tutta qui
...
ed é a un passo dal cielo.


....
A molto presto
per molto, moltissimo altro
perché il
1 settembre 2017
 é dietro l'angolo:
sincronizzatevi.






Nessun commento: