Visite

sabato 24 dicembre 2016

Tanti auguri: #Natale_é_ogni_giorno (se vi va)

Ci sono momenti nella vita di ciascuno di noi 
durante i quali si ha netta la percezione di remare
come dei forsennati
senza ottenere alcun risultato;
l'energia manca ed é buio pesto.
Tante luminarie, tanti "Auguri !",
tanto clangore....
...ma la voglia di fare festa non va oltre
alle banali apparenze quasi dovute.


Ma siccome questo spazio non é l'anticamera di uno
studio psichiatrico
mollo litanie lamentose e malinconiche
e per un attimo spazio dalla realtà alla fantasia
passando attraverso dei giochini di parole
disseminate nemmeno tanto a caso.


Tra pochissimi minuti Babbo Natale sarà padrone dei cieli e
- potete giurarci -
sgancerà tonnellate di regali sopra le teste di tutti noi,...
....
magari anche sopra a quelle di coloro
che non meriterebbero regali e festeggiamenti.

Già,...perché Babbo Natale non serba rancore,
 non é permaloso come la stragrande maggioranza
di noialtri evoluti esseri umani...
..e alla fine una carezza la riserva a tutti senza distinzione
di curriculum, etnia e colore politico.

Soprattutto Babbo Natale ha il cuore leggero e pulito di un bambino
ed é pronto a perdonare e a ricominciare sempre tutto da capo.

Babbo Natale é magia che vola
e concede sempre almeno una seconda opportunità.


Vi evito raccomandazioni o sermoni intrisi di retorica
e banalismo "from 25 december"
perché la cosa mi urta particolarmente:
quando scrivo e dico che Natale dovrebbe essere 365 giorni all'anno
 lo faccio perché detesto il buonismo glassato di questi giorni,
l'ipocrisia sdolcinata di tutto quanto si dice e si fa in queste settimane di fine anno,
di ciò che (purtroppo) molti autorevoli personaggi 
vanno predicando in queste ore.

Perché tutti in televisione_ a pontificare su accoglienza e altruismo oggi ?
Perché si sviolinano _bellissimi discorsi_  scontati e risaputi proprio oggi ?
...........

Spero perdonerete la mia vena velatamente polemica 
in questi momenti di 
"bontà obbligatoria" & di  "volemoxe be"
...
ma sono altamente intollerante alla solidarietà occasionale,
a quella "Ad_hoc"
e a quella che magari é fatta per un ritorno d'immagine
o per convenienza.



Lo so,....pensatelo pure serenamente;
sono un brutta bestia e un diffidente maledetto....
.......
e non ho alcuna simpatia per le feste comandate
e per la bontà "a comando"...

Sorry


Non ho grandi cose da raccontare
- o meglio ne ho troppe che non finirei più -
se non farvi i più sinceri e cari auguri
di buona vita e serenità:
oggi come il 4 luglio o il 20 settembre,....
.....
perché Natale é ogni giorno.


P.S.
Dopo domani, lunedì 26 dicembre,
 Thiene, ore 9.30...
immancabile appuntamento con 
la regina delle corse podistiche
ludico, benefiche, solidali, goliardiche:
_S T R A G I A X A'  R A C E_ miracolo numero 9...

..perché correre divertendosi per aiutare 
chi festa non fa
é infinitmente di più di un semplice 
evento natalizio.


Vamonos !!!!!!

Nessun commento: