Visite

sabato 30 giugno 2012

Metti una vigilia con Caronte e il solito genio...

Leggendo le centomila (e più) notizie riguardanti la nazionale di calcio italiana che domani sera si giocherà la vittoria nel campionato europeo contro la Spagna, non poteva mancare la splendida perla di saggezza del mio amico,.....
..L'innominato.
Se qualcuno di voi capisce che cosa intendeva svelare con il suo discorso o dove voleva arrivare,..beh,..fate capire anche a me.
Ma, ancora di più, chiedetegli perché non ottempera ai suoi normali uffizi anziché scadere nel banalissimo "simil-gossip", mestiere da comuni mortali e non certo attività idonea a menti sublimi come la sua.


Dopo le fanfare pre-europei, si è parlato poco delle condizioni in cui si vive in Ucraina, ...soprattutto se non si é d'accordo con chi governa; mi dispiace anche per i cani randagi ,.....ma credo che sia decisamente più importante continuare a riflettere per non dimenticare la Sig.ra Timoshenko.
 Vi risparmio altre considerazioni semi-serie sull'evento in programma domani sera a Kiev, anche se mi stuzzicherebbe l'idea di dare una sbirciatina dentro alla testa dei due commentatori televisivi tedeschi che giovedì sera si sarebbero lasciati andare a miserrime considerazioni su un paio di calciatori italiani.
Nessuno dimentica le pochezze etico-morali del pallone italico e del cumulo di marciume che vi é ad esso  annesso,....ma andare oltre con termini e modi mi sembra puro delirio.
Ora come ora esultiamo e godiamoci qualche giornata di povero patriotismo - pallonaro,...

Mi piacerebbe si facesse lo stesso per gli azzurri della nazionale di corsa in montagna
(CAMPIONI EUROPEI e CAMPIONI DEL MONDO)....
...... altroché Biscotti..)
Rovisto il web e leggo qualcosa su una delle mie materie preferite, la lotta al doping e
Domani mattina cercherò di vincere stanchezza e sonno residuo (impresa titanica) per fare un buon allenamento; probabilmente non percorrerò
il quadrilatero Caltrano - Foraoro - Bocchetta Paù - Caltrano 
ma salirò o sul Summano oppure a Contrà Campana (Lusiana) da Calvene.
Come altre volte, combinerò estro, caldo e tempo a disposizione...
Già,...perché prima del PARTIDO ci sara la super-domenica in piscina.

La (mia) Sky Race dista solo tre settimane ma forse é meglio se non ci penso troppo e mi alleno nella maniera migliore possibile...
..anche se fino a domani ripenserò a cucchiai passati..
e buoni auspici futuri...


Da dopodomani
"il pallonaro medio"
se ne va a casa,..
... promesso.


Statemi bene.

venerdì 29 giugno 2012

V A M O N O S ITALIA !!!

La sbornia di entusiasmo e febbricitante voglia di vincere non ci lascerà sino a domenica sera,...nel frattempo
In quanto alla Germania non ci resta che salutarla
e indurre la Sign.ra Merkel a
Tra facezie, piacevolissime sorprese sportive e visione di un buon spettacolo calcistico,....non darei del fenomeno a nessuno né metterei in croce nessun altro.
La partita che si sta disputando nelle sale dei bottoni dell'Europa vera
(quella che ci può o meno mettere alla fame..)
é tosta, tutt'ora in corso e non ci scherzerei sopra più di tanto.
Auguriamoci che le menti di chi conta, stavolta siano illuminate come non accadeva da svariate decine di anni.
E che risolvano al meglio gli intricati e incomprensibili nodi economico-sociali che stanno soffocando il vecchio continente.
Non sto trattando politica ma sento vicino e pressante l'importanza per quello che si sta facendo al vertice europeo,.....
...altro che Biscotti, rigori e cucchiai fatati.

Se poi qualcuno, con solo un pizzico di buon gusto in più,  avesse letto l'ultima uscita di "Zagor" anzichè avventurarsi in previsioni a dir poco imbarazzanti......
...saremmo tutti un po' più  sorridenti.
E meno infastiditi...
Ben inteso....: ognuno può scrivere e dire quello che vuole,
..così come ognuno può dichiararsi o meno d'accordo con talune originali "esternazioni".
Originali.....si fa per dire.
(...)
Continuerò ad essere il pallonaro medio almeno fino a domenica sera perché mi sto affezionando a questa squadra vogliosa e "affamata" (di successi) disposta in campo in modo sublime da Prandelli,......
ma nel contempo tutto il (mio) solito quotidiano va avanti ....ed é un bel solito perché mi sono iscritto alla (mia) Sky Race preferita..quella che mi fa toccare i margini del cielo.....


(domenica 22 luglio, Canazei)


Nel frattempo Rachele ha scaraventato in soffitta il suo secondo anno di scuola..
Per programmi di allenamento,
 epiche salite propiziatorie, altimetrie,
 follie assortite ..........ci sarà tutto il tempo da qui alla terza domenica di luglio...
Sarà una vera "saga"....
Sto pensando ad un allenamento per domenica mattina
tra Caltrano, Malga Foraoro, discesa da Bocchetta Pau e ritorno a Caltrano, in modo da testare gambe, fiato e annusare sensazioni varie...
...vedremo.

Di certo, a seguire, non mi potrò esimere da una fresca domenica in piscina
(sulla riga dei 40°C)
con Rachele e Anna
(le TOP delle TOP).....
......aspettando
EL PARTIDO  dell'anno.

Sfrutterò le ore che traghettano la notte verso l'alba onde evitare di rimanere arrostito dal caldo di questi giorni infuocati....
A proposito di  traghettatori,
mi sa che Caronte fa sul serio.. 
..quindi occhio alla penna.
Nel frattempo continuiamo a rifarci gli occhi e a sognare.
 
 
Unico neo/preoccupazione della giornata di ieri:
Cos'é davvero successo, come sta ora....
....e soprattutto perché é accaduto quel che é accaduto ?
Il quesito mi turba e assilla.
Per oggi, probabilmente, é tutto..
..... sarà una due giorni di caldo, palloni, congetture e strategie per l'impossibile...
L'impossibile ?
Statemi bene.

giovedì 28 giugno 2012

Mammamia....!!!!

Questo post non esiste.....

Stasera il pallonaro medio si e' impossessato dello scrivente e ne altera (fantasticamente) l'indole moderata e dal consueto basso profilo.
Ricontinuiamo a goderci l'ABC (quasi) perfetto del giuoco del calcio...e per le prossime  70 ore sogniamo di poter essere i migliori....


Peccato per tutti coloro che dovrebbero tifare Italia e accampando pretesti risibili colgono l'occasione per fare polemica...............
.....per cortesia...almeno state in silenzio.

A domani per un grande rendiconto di sogni, realtà, novità...e una Sky Race che ho deciso di correre..
A presto

P.S.
Soave pensiero per Urban Zemmer..: forza campione !

mercoledì 27 giugno 2012

Espana ? Mah,...

Una delle regole vigenti su questo spazio é evitare di occuparsi di argomenti più grandi di me (politica, religione, lavoro...),..


Dopo un post scritto e fatto svanire in un cestino invisibile, scrivo quattro cose anche se ne ho in mente mezzo milione....
Le scorie della corsa sul Cengio di tre giorni fa sembrano smaltite e pur convivendo con un paio di dolorini al ginocchio sinistro mai sentiti prima, tra lunedì e stasera sono uscito a galoppare con buona regolarità.
Fa già troppo caldo per i miei gusti e le gambe (pur in progress) non hanno 'sta grande voglia di imprese eroiche......
....ma tant'é,....
fin che riesco comando io.


Tra domani e venerdì cercherò di sistemare un paio di dettagli "tecnici" e darò una fisionomia più precisa alle (mie) prossime settimane podistiche; ci sarà da fare i conti con l'amico Caronte e con una serie di impegni che, giocoforza, dovranno coincidere.
Vi risparmio altro fumo assortito e vado a concludere prima che arrivi qualcuno di inferocito..
Per domani sera farò un'eccezione e sarò il pallonaro medio che tiferà Italia per ritrovare emozioni intense dietro ad un pallone e sotto ad una maglia azzurra.
Germania, Angela Merkel ecc.ecc. permettendo alziamo la mira
e "scucchiaiamo"
 un qualcosa di forte che per un paio di giorni ci dia la parvenza di essere dei numeri uno.


 

lunedì 25 giugno 2012

Magie e dintorni

E' stato un fine sttimana molto intenso (rientro volante dalle vacanze, la Cogollo-Monte Cengio che non ti aspetti, la partitona serale in tv...) e oggi, complice fatica fisica residua, caldo e ore di sonno mai dormite...mi sento come una pezza da piedi.


La Cogollo-Monte Cengio é finita su www.podisti.net di oggi e l'articolo riporta fedelmente quanto scritto su questo blog ieri sera; sono probabilmente stati commessi alcuni errori/sviste da parte dello Staff organizzatore,....ma sono dell'idea che occorra andare al di là della arrabbiatura/polemica fine a sé stessa e sia più sensato pensare positivo e cogliere il bicchiere mezzo pieno...


Se si terrà conto delle stucchevoli mancanze di questa edizione, quella dell'anno prossimo sarà eccellente.
Muscolarmente sono cotto come puntualmente mi accade in questo periodo dell'anno...ma pazienza, fino ad oggi sono sopravvissuto per cui non ho eccessivi patemi per cui perdere il sonno
(no, no,...per carità,..devo dormire !!!)

Il mio programma gare delle prossime settimane é appeso ad un filo e molto probabilmente deciderò il giorno prima della gara stessa se parteciparvi o meno
("Corsa del trenino", Campionato Italiano a Tonezza......a proposito, avete visto gli orari di partenza ???)


Non vi narro dei miei allenamenti (più o meno) quotidiani, né del tempo (serale-notturno) dedicato allo studio che mi sta divorando il fragilissimo sistema nervoso...
Per ovviare ai problemi derivanti dal sonno
potrei trasformarmi
in un ....


..ma mi manca il tocco in più che ha fatto la fortuna di Harry Potter....
Non avete idea di cosa sarei capace se avessi una bacchetta magica per le mani una mezza giornata...


Credo di avere esaurito il mio bonus serale di giocose-nefandezze e quindi vi rimando al prossimo appuntamento 
con un compito da fare a casa.
Lasciando stare per un attimo Biscotti ed altre porcherie vorrei invitarvi ad
un banale giochino propiziatorio:

Quale fra le tre sottostanti trame scegliereste
per

1^ possibilità

2^ possibilità

3^ possibilità

Sentitevi liberi ma non scervellatevi troppo,....
...é facile.

A presto.

Oh, my god !!!


Robe de' pazzi......
Grandissimi .

domenica 24 giugno 2012

Grande caos sul Cengio .

Non avrei mai pensato di commentare con questi toni e con tali argomentazioni la bellissima
Cogollo-Monte Cengio, gara di corsa in salita di 10 km e 32 metri con circa 1000 metri di dislivello corsa stamane in territorio comunale di Cogollo del Cengio.


        Che dire ? Che c'é stato un pò di casino ?....
.. QUI la classifica.
 Vengo brevemente al nocciolo della questione per dire che al 6°km circa, all'altezza dell'inserzione del sentiero CAI  n°651 su un tornante della carrareccia che conduceva al Piazzale Principe di Piemonte,...una buona quota di podisti ha seguito la suddetta strada bianca (tra cui lo scrivente) senza accorgersi che il vero percorso si insinuava nel soprastante bosco per salire su un sentiero verticale che portava all'arrivo.
Quando sono giunto poco oltre al Piazzale dei Granatieri mi sono ritrovato in mezzo ad "una bolgia" di corridori un pò alterati perchè consapevoli di aver sbagliato percorso, "vittime" di una segnalazione di tracciato a dir poco approssimativa.
Come dare loro torto ?
Taglio un attimo l'aria pesante perchè é comunque stata una bella corsa, lungo sentieri splendidi abbarbicati ad una montagna dal fascino innegabile.
L'ultimo tratto, esposto su un sentiero aereo incorniciato tra rocce e strapiombo,  vale da solo lo spettacolo di tanta fatica.
Motivi per fare festa ci sono stati perché quando si corre per divertirsi non possono mancare in alcun caso.
Ma non voglio fare né il rompiscatole e neppure il buonista a tutti i costi...
...ma oggi davvero qualcosa non ha funzionato nella macchina organizzativa della Cogollo-Monte Cengio (percorso in parte cambiato rispetto al passato).
Personalmente
(ma é esclusivamente un parere di chi scrive) non so quanto possa essere autentica e valevole la classifica finale scaturita da un parapiglia del genere.
 Ed é un peccato perché il ricordo che avevo dell'edizione del 2009 era splendido tanto che all'epoca auspicavo una crescita della manifestazione che poteva ambire ad essere una sorta di mini Sky Race dal sapore-valore storico-sportivo.
Sono ridisceso per lo stesso tracciato nonostante un paio di amici si fossero dimostrati disponibili a scarrozzarmi alla partenza,.....ma volevo cercare di capirne di più.
E, sorpresona sorpresona,........ ho infilato il vero ultimo tratto di sentiro n°651, ho trovato il posto di ristoro con il cartello di -3 km all'arrivo che avevo (largamente) by-passato durante la salita e ho fatto caso alla segnaletica in genere oltre che a vari dettagli che nella fatica della salita non avevo notato.
Galleria fuori uso con sbarra di divieto di passaggio ?
Frecce di indicazioni della via da percorrere ?

Bah...

Edizione 2012 da dimenticare
(anzi da tenere bene a mente per non incorrere negli stessi errori..)
e nel 2013 sarà una Cogollo-Monte Cengio da favola
 (sperando anche di essere meno "bollito" di stamattina).

Organizzare una gara del genere non dev'essere per nulla facile ma l'anno venturo
 andrà meglio davvero.
Ne sono certo.

Dimenticavo...:
mi sono divertito come un matto.
Statemi bene.

PS:
tre cosine per i pensieri galleggianti:

Timore di pericolose scosse di assestamento ?


sabato 23 giugno 2012

Il Cengio, Caronte e ....

Se solo fossi un pò prudente e razionale
domani mattina, al suono della sveglia, dovrei aprirla a metà come un'anguria usando il primo attrezzo contundente che mi capitasse per le mani,  disintegrare il fastidioso oggetto e girarmi dall'altra parte..
..ma..

,..sarebbe troppo semplice nascondersi dietro a qualche scusa dell'ultim'ora e accampare pretestuose vie di fuga per non salire alla sommità del Cengio.
Sono scarico e bollito da una bellissima settimana di mare, sole e caldo .....
......ma sono ancora più curioso di vedere come gireranno testa e gambe in quella che sarà la mia seconda Cogollo - Monte Cengio (nel 2009, 1h 14');


conservo pochi ricordi della salita di tre anni fa (mi pare fosse un' ultima domenica di giugno quasi fresca e piacevole) e uno di questi é la straordinarietà dell'ultimo chilometro con le rocce che si sporgono amichevolmente minacciose e il sentiero frettoloso che con due scarti guadagna la cima.
A differenza del 2009 (a parte i chilometri e gli anni all'anagrafe incrementati vistosamente)
sono decisamente meno preparato e tonico.....ma stanotte dormirò ugualmente come un grande..
Stanno crescendo le possibilità di correre la mia Sky Race preferita domenica 22 luglio per cui domani mattina correrò leggero (...) pensando alle pendenze che portano al Pordoi e sul Piz Boé..
...Facile, no ?

Salto avanti (o indietro ?) e scruto il (presunto) meteo futuro..
E un pò m'inquieto,...lo ammetto.
Perché ?
Cliccate sui posti giusti e perdete 40 secondi del vostro tempo.....


Caron dimonio, con occhi di bragia... batte col remo qualunque s'adagia ..

Cosa c'entra con la corsa in montagna ???


Okay, okay ......
Domani vi racconterò la mia Cogollo-Monte Cengio e
soprattutto
perché é meglio evitare (i troppi) colpi di sole.


 Statemi bene.

P.S.

venerdì 22 giugno 2012

Belli freschi....

Valige in fase di (ri)preparazione, ultime vasche di fuoco,
 ultimi chili di sabbia che si infilano in posti mai conosciuti,.
..ma soprattutto..


A domani per il borsino di una "Cogollo-Monte Cengio"
tutta da gustare..

Statemi bene.

giovedì 21 giugno 2012

Solstizio sfuggito.... O no ?



Devo ancora ben interpretare i calcoli astronomici che battezzano l'inizio ufficiale dell'estate 2012 (Maya docet) anche se
ho l'impressione che per quest'anno la vera data sia diluita in un lasso di tempo compreso tra la settimana passata e ieri notte.
Solstizio sfuggito ? Mah,...

Tra poche ore rientreremo a casa e di questa breve vacanza balneare rimarrà l'abbronzatura (per qualche giorno) e una buona scorta di serenità e riposo mentale accumulati lontano dai comuni fastidi di tutti i giorni.
Fastidi,....si fa per dire.

Domenica correrò la (più volte citata) Cogollo-Monte Cengio e prima di pensare alla mia condizione atletica (stato di forma), alla voglia di salire e a gingilli vari....mi piacerebbe rendere onore a quanti si sacrificarono anche su quella impervia montagna durante la sanguinosa estate del 1916 in piena Prima Guerra Mondiale, ....al culmine della celeberrima Strafexpedition.
Se accedete al link di seguito ne saprete certamente di più...
 (FATELO):
La GRANDE STORIA della Guerra sul Monte Cengio

Sapete che l'utilizzo di droghe (o qualsiasi sostanza artificiale) per migliorare le prestazioni atletico-sportive, rientra nella triade di cose che detesto...  e nel mio piccolo cerco di stigmatizzare ad ogni occasione eventuali scorrettezze da parte di chicchessia...

Da alcune settimane (complice anche il gran caldo e la sudorazione extra) sto utilizzando con una certa regolarita' un mix di vitamine (sotto forma di sbrigative compresse effervescenti) che unisce ad un sapore gradevole, la grande capacità di dissetare ed integrare i sali minerali dissipati durante lo sforzo fisico.
Ed e' tutto naturale,...ci tengo a ricordarlo.

il vero segreto di BEROCCA Boost ?
Beccatevi il soprastante link e scoprirete anche che....


E' un pò uno spot, lo ammetto,...ma é realmente tutto autentico e genuino.


Il caldo di questi giorni ci sta dando del gran filo da torcere ma, senza strapparsi troppi capelli (e al di là dei consueti allarmismi afa-fine del mondo, ecc...ecc),
Scipione alias la prima tranche dell'estate 2012
sta
facendo il suo normalissimo lavoro.


Certo che una piccola tregua ai 35°C non sarebbe per niente sgradita...


Ci tornero' sopra di certo (anche perche' forse e' solo l'ennesimo frutto di un colpo di sole più forte degli altri),
ma si sta rifacendo largo l'ipotesi di correre la (mia) Sky Race preferita (22 luglio, Canazei)...
....e se riesco ad organizzare (tecnicamente) la trasferta in Val di fassa, l'idea potrebbe diventare realtà.

Ma per oggi sono stato sin troppo prolisso
  (...)
 e il saggio super
mi sta sussurrando di mollare tutto e
 raggiungere Rachele tralasciando pc e post cervellotici...

Cervellotici....si fa per dire, no ?



Hasta la proxima