Visite

martedì 23 febbraio 2016

The spies and the joker: prendi le scarpe e corri !

La notizia non mi ha affatto sorpreso
ed anzi
la davo praticamente come un atto dovuto:
pare proprio fosse monitorato dalla _Special collection service_#
durante gli ultimi strazianti mesi del suo illuminato insediamento.

Non sorprendente, non incredibile, non errato
.....
..ma di sicuro triste e significativo che il telefono
dell'(allora) personaggio politico italiano più importante
fosse tenuto in scacco 
da un'agenzia di spie a stelle e strisce.

Diciamo che era la ciliegina che mancava
sulla nefasta torta politica italiana
e che si svela in tutta la sua magnificenza 
in un momento storico nel quale di questioni irrisolte
ce ne sono un'infinità.
E delle quali proverei nausea a parlare.

Grazie amico _Jocker_.....sei stato un grande statista 
e per poco non ci traghettavi direttamente 


Ma non mi addentro eccessivamente in questioni sordide 
e che continuano a farmi vergognare di essere cittadino
di questo paese (spesso) senza capo né coda
dove vige imperterrita (soprattutto) la legge del più furbo
e chi ha (veramente) bisogno viene preso a legnate e deriso
....
dove il sistema giudiziario non esiste e prende per i fondelli tutto e tutti
...
dove il sistema fiscale é una colossale presa per il fondoschiena 
di chi la schiena se la spezza davvero per guadagnarsi il pane,..
....
dove gli organi centrali di amministrazione andrebbero 
azzerati e rifondati
senza necessariamente passare attraverso una rivoluzione 
ma utilizzando il rispetto reciproco
e il buon senso al di là dei colori e delle bandiere:
ma si sa,........questo é il nostro-loro 
VERO IMPOSSIBILE.


Non chiedetevi perchè stasera ho toccato simili argomenti,
perché un motivo non c'é:
diciamo che a volte le manfrine, le stupidaggini,
gli idioti particolarismi e le prese per il naso
sono più difficili da tollerare che in altre occasioni.


Meglio pensare alla corsa,...
alla mia adorata corsa ...
.....
che da dicembre sta un pò latitando (per purtroppo reali guai fisici)
ma che a breve mi auguro davvero di "ripristinare".

Tre tappe, tre date, tre distanze
per tornare a vedere se calzare le scarpette
ed indossare canotta e pettorale rientrano ancora
nelle mie corde:
....
perché l'impossibile (almeno correndo) talvolta si acchiappa.....


...il tutto transitando attraverso una bellissima
serata che stupirà
 tutto l'emisfero boreale...


Let's go !!!

domenica 14 febbraio 2016

15 ottobre 2016, la corsa per il domani: Always a special day !





Nei giorni in cui il caro amico Antony é ritornato a casa
dopo aver rischiato l'osso del collo a causa della colpevole
negligenza di un (né più e né meno)  pirata della strada
(ah,...........a proposito,....
... caro non-amico pirata,..
..le scuse informali ai due investiti.. almeno le vuoi fare
prima di finire comunque davanti 
ad un giudice ?)
...
nei giorni in cui l'inverno si fa sentire con il suo
nocciolo duro dopo tre mesi pseudo-primaverili,
...
capita anche che domani si ricordi-suggelli una delle molte
-#Giornata Mondiale_ questa volta contro il cancro nei bambini.


Il 15 febbraio si celebra la XIV Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile
(International Childhood Cancer Day, ICCD).
L’iniziativa  è stata ideata da Childhood Cancer International - CCI,
rete mondiale di 181 associazioni locali e nazionali,
guidate da genitori, provenienti da 90 paesi e 5 continenti
per aumentare la consapevolezza e l'informazione sul cancro nell'infanzia
 e per esprimere sostegno ai bambini e gli adolescenti colpiti
da patologie così gravi e alle loro famiglie.


Ogni anno in Italia circa 1380 bambini e 780 adolescenti
si ammalano di tumore, pari a 164 casi per milione di bambini
 e 269 casi per milione di adolescenti. Questi tassi d’incidenza
sono ancora relativamente elevati, se paragonati a quelli registrati negli Stati Uniti
e nei paesi dell’Europa settentrionale.
Un dato incoraggiante è che l’aumento dell’incidenza dei tumori infantili registrato in Italia fino alla seconda metà degli anni ’90 si è arrestato.
Nell’ultimo decennio l’andamento dell’incidenza di tutti i tumori maligni nei bambini
(età 0-14 anni) è stazionario.
 Negli adolescenti (età 15-19 anni), al contrario, l’incidenza di tutti i tumori maligni
è aumentata in media del 2% l’anno: soprattutto nelle femmine (+2%),
per lo più linfomi di Hodgkin, mentre in entrambi i sessi si registra un aumento dei tumori della tiroide (+8%) .


Grazie alla ricerca biologica e clinica e all’uso di
 protocolli cooperativi nazionali ed internazionali sempre più efficaci,
 la probabilità di guarigione in oncoematologia pediatrica
- che negli anni ’70 era inferiore al 40% -
supera attualmente l’80%.
Purtroppo occorre sottolineare che, mentre in alcune patologie 
la sopravvivenza supera il 90% dei casi, in altre i risultati sono molto inferiori: 
su queste occorre intensificare l'impegno e la ricerca scientifica. 


Perdonatemi se vi ho un pò annoiato o "spaventato" con nomi
di malattie terrificanti e freddi numeri da paura,...
ma ho traslato su questa misera pagina
solamente la realtà da alcuni conosciuta 
(purtroppo)
sin troppo bene.

#PerchéUnGiornoNonSuccedaPiù


Per andare ad argomenti piu' malleabili
mi piace ricordare che oggi si é corsa l'ormai
classicissima _Mezza Maratona di Giulietta e Romeo (Vr)_
che con i suoi oltre 7000 classificati
rappresenta una delle manifestazioni più partecipate
e riuscite dell'intero panorama nazionale.

Complimentoni ai tantissimi amici podisti partecipanti
 e all'impeccabile staff organizzatore messo a dura prova
da una giornata meteorologicamente infame:
chapeau !


In questi giorni sono riuscito ad allenarmi discretamente 
ma al di là della (non) qualità degli allenamenti stessi,
ho trotterellato senza quel fastidio alla coscia destra
(ai confini con il dolore)
che da troppo tempo mi assilla(va).

Mi auguro di dare corso alla mia straripante voglia 
di "pettorale" sin dalla _fine di febbraio....(?)
e poi pensare a qualcosa di più "consistente fra marzo ed aprile;
ma già essere qui a fare "briciole di programmi"
é un successo.

E' talmente un successo che tocco ferro e mi riempio tasche
e borselli di ogni genere di amuleti portafortuna.


Vi auguro buona settimana,
..
statemi davvero molto bene.

mercoledì 10 febbraio 2016

10 febbraio: do not forget.

Questa ricorrenza 
 - costruita per mantenere deste le coscienze
su una abominevole serie di massacri senza senso -
mi lacera e fa male. 

...
...
laddove il termine e lo storico dei _Massacri delle foibe_
risulta ai più un'estraneità e una colpevole non conoscena.

Anche oggi i LINK di questa pagina hanno la
 piccola-grande presunzione
di essere esplicativi in tale senso,....
...per cui se volete investirci pochi minuti
farete un pò di giusta chiarezza e soprattutto
non potrete più dimenticarvi di quanto di disumano accadde
a cavallo della fine della seconda guerra mondiale
soprattutto fra Italia ed (ex) Jugoslavia,
fra popoli slavi ed italiani e fra italiani ed italiani.

Da una parte e dall'altra
tutti si macchiarono di atrocità ripugnanti e spregevoli 
verso la dignità umana 
.......ma non sta a chi vi scrive 
sentenziare o dare lezioni di etica.

Leggo di morti e di sofferenze innominabili,....e ciò
 mi terrorizza e spaventa.

 E  #per non dimenticare 
é di tutto
fuorché la solita frase ad effetto.


Nei giorni del Festival di Sanremo
voglio ricordare solamente la figura di un _MITO_
che va molto oltre ad ospiti e artisti illustri presenti alla rassegna canora
"più amata" dagli italiani.
cliccateci sopra e mi darete ragione nel definirlo 
"un fantastico" scherzo della natura.


Di altro non mi va di scrivere perchè finirei per occuparmi 
di _insulse e distorte_ polemiche (troppo) di moda 
in queste settimane.
E detesto la cosa.

Punto.


Fra febbraio e marzo
(soprattutto marzo)
avrò alcuni eventi (di vario genere) in cui immergermi,....
e nei quali provare a tirar dentro quanti 
più amici - conoscenti possibile:
anche e soprattutto (toccando ferro) credo di riprendere ad attaccarmi 
pettorali alla canotta ed acchiappare fantasmagorici traguardi.

Tutto danzerà lungo il sottile filo conduttore
transitante fra corsa, 
avvincenti libri da presentare,
uova pasquali di solidarietà
e una strepitosa volata da tirare ad
ALBERTO RACE 2106
che nel frattempo ha acceso i motori.


Un enorme in bocca al lupo alla cara e funambolica 
Emelie Forsberg_
che correndo é incappata in un brutto incidente ad un ginocchio
e dovrà fermarsi per risistemare
 il legamento crociato andato in pezzi.

("Forza Emelie,..tornerai presto e anche più forte di prima !!!")



Let's go !

giovedì 4 febbraio 2016

Killer instinct: forza ANTONY !!!

E' passata più di una settimana da quando lo scorso 27 gennaio
due carissimi amici
- nonché compagni di squadra di corse -
sono stati travolti dallo sconsiderato e non qualificabile
killer al volante.
_I dettagli_ dell'accaduto contano molto ma anche no,....
....
visto che la cosa determinante e che ora conta
 é che Antony
(dei due quello decisamente più malconcio)
se la cavi in tempi e modi rapidi e positivi.

Chi corre a piedi 
(con la luce o il buio conta fino ad un certo punto)
sa benissimo quanto sia diventata una scommessa
portare a casa la pelle dopo un semplice allenamento....
...
ciò non toglie che il tragico investimento 
subito dai due cari amici podisti thienesi
sia un qualcosa di terrificante e fuori da ogni logica.

Del furgonista
- che alla fine si é costituito -
non scrivo nulla: 
mi auguro che la giustizia faccia il proprio corso
e che la coscienza del tizio 
(ammesso che ne abbia una)
faccia il resto
morsicandolo quanto basta
(e anche di più).

Forza ragazzi,....siamo tutti con voi !!!


Scrivere molto altro al cospetto di un amico che sta combattendo
su un letto d'ospedale
mi sembra rasenti la blasfemia ma sono anche persuaso del fatto
che Antony e Claudio leggeranno con animo
un filo sollevato queste righe attraverso cui idealmente
- qualora ve ne fosse bisogno - 
tanti, tantissimi amici
(compreso chi sta scrivendo)
stanno facendo un tifo da stadio per rivederli presto in sella.


Che altro dire ?

Che spero di dissipare la fastidiosissima
_cruralgia_ che mi martella da ormai troppe settimane ?

Che ho una voglia matta di correre in libertà senza temere di 
seminare femori e tendini per strada ?

Che mai come questo periodo
anelo un pò di meteo  "giusto - asciutto" per vedere se 
il mio miserando telaio muscolo scheletrico di terza mano
si rimette in sesto ?


Di tutto un pò e di tutto di più,....chiaro.


Pensiero della buona notte:
che cosa proporreste come "correttivo" all'infame
e reiterato comportamento dell' integerrima
colta da telecamere a picchiare
i bambini della scuola materna presso cui "lavorava" ?

La risposta é nella domanda,....ma lascio a voi
ogni considerazione:
la mia non é qui riferibile.


Giornata Mondiale Contro il Cancro:
qualche bravo Social e qualche bravo mass - media 
poteva (e doveva) spendere due parole in più 
a scriverne e parlarne
tralasciando per 24 ore la consueta montagna
di imbecillità di cui ci 
"nutre" quotidianamente.

Che schifo.


Statemi molto, molto bene.

A presto.