Visite

martedì 25 luglio 2017

NO GAIN NO PAIN (scacco al destino).

Mezza estate se n'é andata 
e su questo non c'é molto da discutere o riflettere....

...c'é purtroppo molto da pensare sulla 
ogni giorno si rinnova accanto a noi.

Cosa dire ancora ?
Che dati e riflessioni serve tirar fuori per 
condannare una delle peggiori piaghe del nostro tempo ?
Ignoranza, egoismo,
 medievale senso di possesso,
intollerabile gelosia armata di coltello e pistola.......
......
Personalmente non so più come stigmatizzare
l'ignominia della violenza sulle donne
che in pieno terzo millennio si perpetua
allo stesso modo di tremila anni fa,
...anzi,...
forse si rinnova perversamente con
 inconsulta sanguinosa forza.

E anche per questo disumano "problema"
sapere che c'é
non mi basta e non può in alcun modo
tranquillizzare nessuno.

Giustizia sicura ?
Pene certe e dissuasive ?
...
...già, soliti discorsi fatti contro 
(e dentro) 
ad un ignobile muro di gomma fatto di ipocrisia,
ignoranza e animalesca omertà.

Vogliamo riflettere delle centinaia
di incendi dolosi che stanno
mangiandosi l'Italia centromeridionale ?

Vogliamo discutere sulla siccità che sta
mettendoci in ginocchio
e che a Roma sta portando verso
l'interruzione
dell'erogazione d'acqua
all'interno di un sistema di distribuzione della stessa
che é datato mille anni ?

Bah...


..troppa roba al fuoco,....meglio temporeggiare..


Statemi bene, a presto.

mercoledì 19 luglio 2017

Solidarity summer race's: MAI FERMI !!!

L'estate di Caronte
- targato 2017 -
oltre agli innumerevoli record di caldo, 
siccità, umidità e terroristici incendi dolosi,..
per fortuna é sagomata anche attorno a molti eventi
che mettono al centro del mirino 
la solidarietà in formato estivo....
Già,...perché disagi, situazioni di fabbisogno,
 malattie e devastazioni
non hanno nel loro vocabolario 
i termini vacanze, ferie e serenità:
la lotta é sempre al calor bianco,
i problemi non sfumano da soli
e le sofferenze non si spazzano 
nascondendole sotto al tappeto del soggiorno.


Non starò qui ad elencarvi tutte le manifestazioni
che anche d'estate si occupano di raccogliere fondi
per situazioni od enti 
 totalmente orientati 
all'aiuto verso chi nemmeno d'estate
può abbassare la guardia.....

.......

.....e per i (purtroppo) arci noti motivi legati 
alla mia precaria condizione fisica
non potrò essere né a Thiene il 21 luglio
né a Giavenale venerdì 28 luglio
...
ma se bastasse la voglia di saltare in aria e correre a perdifiato
di certo potrei ambire a posizioni di podio,....

...
..ma io e la mia smania di ritornare ad indossare canotta
e pettorale dovranno farsene una ragione,...
Anzi,...la ragione se la sono già fatta....


Per quanto riguarda tutto il resto
questa estate sembra più rovente del solito
non tanto per motivi climatici
in quanto piuttosto per varie questioni inerenti
 un presente e un futuro 
più o meno immediati:
gli incendi che stanno devastando mezza Italia
(seguendo una orrenda logica di distruzione 
pilotata da poteri occulti e brand economici 
che non possiamo nemmeno lontanamente immaginare)....
....
la costante striscia di crimini che ha
come vittime donne spazzate vie dai loro compagni
(..quando ci decideremo a costruire una legislazione
che colpisca i colpevoli di omicidio tenendoli in
vita il più a lungo possibile per spaccare pietre all'infinito...?)
.....
e il ricordo della strage in Via D'Amelio a Palermo
- in cui fu ucciso il giudice Paolo Borsellino e la sua scorta -
...
sono tutti argomenti che nella loro attualità
e memoria storica
non possono fare altro che gravarci nell'anima
ogni giorno di più
perché ogni giorno che trascorre senza
che poteri nascosti e mani assassine
vengano interrotti e cancellati dalla faccia del pianeta
é un giorno perso e che aggiunge ulteriore vergogna 
a carico dell'umanità.


Di ALBERTO RACE  2017 avrei 
molto (moltissimo) da scrivere e raccontare
 ma stasera non é il momento migliore per farlo:
per l'installazione della 
corsa-giornata-evento 
del prossimo 1 settembre devo verificare
alcuni passaggi e definire alcune peculiarità
legate a doppia mandata ad ALBERTO RACE,
i suoi obiettivi e chi renderà possibile
anche quest'anno il materializzarsi
della corsa dei sogni.

....


Come ?

Come dite ?

Come fare per avere la T-Shirt 
edizione limitatissima di 
ALBERTO RACE 2017 ?


Semplice: diffondete la notizia dell'evento
e portate con voi quanti più bambini potete
venerdi 1 settembre a Dueville.

Parco Baden Powell
- Alberto Race Arena -
vi aspetta per l'ultima magia.




martedì 11 luglio 2017

Cavalcando l'arcobaleno: ALBERTO RACE - 50 !!!

La tendenza di tutto in queste afose settimane di luglio 
é davvero pazzesca e poco traducibile:
da una parte cerco di estranearmi dalla mia schiena 
(troppo ballerina e troppo permalosa),
dall'altra non posso fare di "correre" visto
il milione di cose da fare, persone da incontrare
e impegni da districare
(necessariamente il tutto da compiersi ottenendo un successo totale).


Qualche giorno fa
- fra la scrittura di una pagina e l'altra del mio nuovo libro -
mi era balenata l'irrefrenabile voglia di tornare a 
masticare/ragionare
sulla questione vaccini-prevenzione-senso etico
....
ma ho lasciato tutti i link di riferimento al loro posto:
sono estremamente irritato dalla piega che la problematica
ha preso a livello di opinione pubblica
e di come se ne stra-sparla sempre e ovunque
(quasi sempre senza cognizione di causa e
 succubi di questo o quel personaggio blaterante).

Mio malgrado non riuscirò a tenere a freno i cavalli della mia ira
quando ci sarà il prossimo caso (infausto) che legherà
la non-pratica dei vaccini 
a comportamenti genitoriali da quarto mondo.


Ieri pomeriggio ho avuto un incontro totalmente inaspettato
quanto gradito e particolare,...
....e niente di meno che con il due volte campione del mondo 
strepitoso mezzofondista azzurro 
(classe 1968,...mio coetaneo)
che faceva il bello e il cattivo tempo sulle piste di mezzo mondo 
fra i primi anni '90 e l'inizio di questo secolo.


Personaggio istrionico e assai loquace,
il buon Genny mi ha tenuto inchiodato trequarti d'ora ad ascoltare le sue 
pazzesche vicissitudini di atleta e uomo.....
.....
......tanto che non é affatto esclusa una sua presenza
all'interno del magico pomeriggio-sera


...comunque sogni o realtà che sia
nelle prossime (intense) settimane 
darò una collocazione anche al  fenomeno di San Donato Milanese.


In questo luglio consuetamente torrido ed afoso
(sapete che non ci credo che_é il più caldo degli ultimi 200 anni ?)
la macchina organizzativa di Alberto Race prosegue nella sua 
faticosa ma stimolante progressione:
mio malgrado ho dovuto incassare un paio di delusioni e voltafaccia
ma per fortuna ho anche fatto alcune bellissime scoperte e
incontrato alcune realtà che tireranno la volata
alla corsa del 1 settembre.


Alberto Race vince,......ve l'avevo detto ?



martedì 4 luglio 2017

I did not think

I ricordi talora vengono a prenderti 
e se i ricordi sono 
IL RICORDO
...
lui ti viene a prendere in ogni istante di tutti gli attimi di vita 
...
e non ti molla.

Descrivere e riflettere sul male più profondo 
- che porta allo disfacimento mentale e fisico
di un genitore a cui venga a mancare un figlio -
non é possibile e non appartiene a questa dimensione.

4 luglio 2006, 4 luglio 2017:
quattromila giorni passati invano come se
il tempo fosse un assioma fasullo,...
quattromila giorni inesistenti,
quattromila giorni veloci come un battito di ciglia
....
quattromila giorni fa come se fosse ieri sera
o mezz'ora fa.

E l'assoluta e ponderata consapevolezza
che così sarà fino alla fine.  

Ciao Alberto, ti voglio bene.