Visite

sabato 5 gennaio 2013

Rispetto e spazzatura

 
Di rispetto, in questi giorni, si parla troppo,..forse un pò a sproposito
e sembra che il caso-Boateng sia il primo evento di inciviltà sportiva della storia:
ben inteso,...
...condanno ogni forma di razzismo e mancato rispetto
(dell'avversario e/o di ogni altra entità vivente)
 con la massima forza,...
ma sono troppo indisposto nei confronti del
sistema businness-calcio
per caricare di assoluta credibilità ed importanza quanto accaduto
l'altro giorno a Busto Arsizio.
Il calciatore malamente beccato da (1 o 10 o 100 o 1000... ignoranti) pseudo tifosi,
doveva berciare duro sul muso dell'arbitro..... e dopo doveva andarsene....
.....e la pallonata poteva risparmiarla per qualche rete avversaria.
Comprendo la sua irritazione ma non la considero
la reazione migliore in quel contesto.
...
Credo che il modo giusto di reagire ad un'ingiustizia o ad
una scorrettezza, sia la protesta vibrata fatta in maniera
istituzionalmente corretta.
Sempre e in ogni caso.
...
Cosa volete che abbiano capito quegli ignoranti sugli spalti ?
...
  Innumerevoli testate giornalistiche, mediatiche
 (e quel che vi pare),
si sono certamente fregati le mani......
..." yes,...... un altro bel casino su cui scrivere, raccontare 
e vendere per qualche giorno !!!"
 
 
 Le misure da adottare per evitare il ripetersi di episodi del genere,
sono
l'immediata sospensione della manifestazione sportiva
(..?..)
e la chiusura dello stadio per tutta la stagione.

("Gesto simbolico,... era ora,.... bravo Boateng, ecc.ecc...")
...
No, niente da fare........stop ai commenti e alle
filosofiche prese di posizione...
 
Tutti a casa......tutti a mettersi un paio di scarpette 
...e via a correre.....
....tutti uguali, tutti dello stesso colore,..
..tutti con lo stesso calibro di portafoglio
e mole di fatica.

(...)

Ma tutto quanto sin qui scritto, é solo un misero cumulo si spazzatura
perché altri sono i veri casi in cui occorre pretendere e gridare...
Quanto di barbaro é accaduto in India qualche giorno fa,
(l'orrenda morte causata da uno stupro di una giovane donna indiana),
accade in ogni istante ad ogni latitudine
e va estirpato dal genoma della razza umana.
...
E' una vera maledizione  
che affonda le radici nella storia dell'umanità..
...e capite bene che é una materia quasi inaffrontabile e inestricabile.

Mi torna alla mente il caso di quel tizio
che qualche giorno fa, ha fatto attaccare alla facciata esterna di un luogo di culto,
un manifestino che intendeva fare luce sul come e perché
esiste la piaga del femminicidio
(termine orribile ma che rende l'idea dell'atrocità).


Secondo voi quanto meno stolto é stato quel tizio
rispetto agli imbecilli allo stadio di Busto Arsizio ?
...

A domani per tornare a parlare di corsa, programmi, befane e
scintille agonistiche.
...
Statemi bene.
 

Nessun commento: