Visite

ALBERTO RACE 2019

ALBERTO RACE

martedì 26 febbraio 2019

La sentenza sul precipizio: chi si butta con me ?

Mi dispiace molto non curare particolarmente
questo spazio virtuale che 
- per quello che mi ha permesso negli scorsi anni -
meriterebbe da parte mia molto più rispetto e considerazione.

Infatti, benché in questi ultimi 6 mesi e 4 giorni
di tempo a disposizione per scrivere
ne abbia avuto a bizzeffe,
ciò che spesso é venuta a mancare é stata 
l'ispirazione e l'umore positivo
(minimo)
per mettermi a tamburellare sui tasti del tablet.


Sin dall'ormai siderale 
21 agosto 2018
sapevo che il decorso post operazione sarebbe stato lungo, delicato,
e costellato da alti e bassi....
.......
ma non immaginavo che al 26 febbraio sarei stato ancora
alle prese con pesanti fastidi e nel pieno 
di una ripresa che ormai mi sembra 
più fantomatica che possibile.

Non mi sto facendo mancare nulla ; 
fisioterapia, camminate "spedite", molteplici esami di controllo 
e visitE dal bravo amico specialista.

"Non so se ti converrà tornare a correre,...
secondo me rischi molto........pensa ad altro"



Già,....pensa ad altro,...


Pensare ad altro ?

Reinventarmi qualcosa di differente dalla corsa ?

Prendere una spugna e dare un colpo sopra 
a 32 anni passati a galoppare fra pianure, montagne, città,
lande disperse...
calpestando (fra allenamenti e corse) 
dieci volte 


Ho passato un paio di notti guardando il soffitto della camera
e sforzandomi di pensare al fatto che sia tutto un errore,..
...
....poi torno alla realtà e comprendo che non é un errore
o uno sciagurato sogno...

Sono nella fase (lunga) in cui sento ancora dolore alla zona pluri operata
per cui il fatto di fare attività fisica vera
non mi passa neanche per l'anticamera del cervello,
ma (visto che sono un falso pessimista)
la mia mente vola ancora (come sempre) oltre 
il precipizio che vedo innanzi ai  miei piedi...


I veri dolori e i problemi che tolgono fiato e vita
sono DECISAMENTE altri
e vi posso assicurare che la cosa mi é purtroppo
molto familiare:
 maneggio e convivo con riflessioni
sospese fra l'essere, il poter fare e la rassegnazione
da oramai molto tempo e capirò solo al termine della mia passeggiata terrena 
perché questo truce equilibrismo
faccia parte di me e della mia contorta esistenza.


Si,...credo che ri vedermi in un contesto 
come quello della foto soprastante
(Stava Sky Race, giugno 2010)
sarà (quasi certamente) impossibile,
ma adesso come adesso, non ho nemmeno la forza per 
indugiare su pensieri negativi e tenebrosi.


Credo sia arrivato un altro di quei crocevia 
in cui qualcosa accade ed accade per sempre,
....e ciò avviene
senza che qualcuno ci chieda se siamo o meno d'accordo...

Non so (non lo voglio sapere) se le parole del bravo specialista
saranno il presagio di un futuro senza scarpette ai piedi
ma
 farò di tutto per
il bene della mia salute
fisica e mentale
(nell'ordine)

Mi sto concentrando sulle prossime venture
terapie da fare per spazzare via
le punte acuminate che da agosto
maramaldeggiano sul mio fondo schiena
in maniera eccessivamente 
rumorosa.....
...
e sto anche cominciando a dipanare la bellissima matassa
che va sotto al nome magico
di
ALBERTO RACE 2019....



Come accade meravigliosamente dalla primavera del 2014
(qualche mese prima della seconda edizione)
anche quest'anno ci sarà
una serata di INTRODUZIONE all'edizione 2019
di
ALBERTO RACE:
quest'anno gli ospiti
(che non vogliono essere definiti d'onore)
saranno volti noti e volti nuovi
e sono super certo che
GIOVEDI 2 MAGGIO
_ore 20.45  Oratorio S.Maria a Dueville_
ci lascerà tutti
con quella supplementare dose di entusiasmo
per creare e vivere
un' altra magia sottoforma di
corsa/camminata per grandi e piccoli.

Nevio Scala,
Mario Benetton,
Luca Rigoldi
e
il FAVOLOSO/A
 mister X
che
(svelerò fra poche settimane)
saranno i compagni di viaggio
diella prossima
ALBERTO RACE...


Chiviene a ballare
sullo spigolo del precipizio ???

Tranquilli,....sarà comunque una lunga galoppata
dal successo
ASSICURATO



A prestissimo

Ah,..dimenticavo...
le PRE ISCRIZIONI sono già aperte


albertorace2019@gmail.com


V A M O N O S  !!!

2 commenti:

andrea dugato ha detto...

ti voglio bene Edoardo percè sei tremendamente UMANO!

edoardo gasparotto ha detto...

Grazie Andrea.... sono tremendamente umano e (purtroppo o per fortuna) percepisco con massima consapevolezza TUTTO ciò che mi accade o mi sfila vicino Ti ringrazio e ti aspetto il 2 maggio e (neanche a dirlo) il 6 settembre Un abbraccio