Visite

lunedì 6 gennaio 2014

Metti un' UltraBericus (Twin version) nel motore e....

Forse anche questa volta la vecchietta volante si porterà via tutta
la serie di festività natalizie.
Non che me ne faccia un cruccio
ma non amo alla follia queste settimane dell'anno
visto che i motivi per essere realisticamente "più buoni" e scintillanti
dovrebbero prevalere al di là del calendario e delle sue ingessatissime date
Non tiro nemmeno in ballo la scontata massima che
il 25 dicembre è ogni giorno,...
...
però non mi lamento troppo se fra poche ore anche
"l 'affaire  Natale   2013"
se ne andrà fuori dai piedi.

 
...
Rachele si è divertita come sperava
 inseguendo le orme lasciate
da Babbo Natale e (fra pochi minuti) dalla Befana...
...
...e la sfavillante luce dei suoi occhi color lino
è il mio autentico Natale: adesso e sempre.....
....
il resto è "tutto chiacchere e distintivo".
 
 
La corsa ha ricoperto uno spazio adeguato nelle scorse giornate
nonostante bufere natalizie e intrighi lavorativi.
Umidità e pioggia dominanti
si sono dimostrate ancora una volta
due ingredienti assolutamente velenosi per le mie sfilacciate giunture
vertebro - lombari
ma del resto devo ancora conoscere qualcuno a cui piacciano
(e facciano bene)
tali condizioni climatiche.
...
Mai come quest'anno però
sto attendendo con impazienza la fine del freddo 
- generalmente a me gradito -
e provare i lati positivi della bella stagione.
Ma occorre avere ancora un bel po' di pazienza.
 
 
 Una delle novità
- qui riportabili - dei giorni scorsi
è l'iscrizione all'
ULTRABERICUS 2014
in compagnia dell'infaticabile - inestinguibile Sabrina R.,
socia di corse oltre che compagna di squadra:
sono felice di tornare a pensare a quella che sarà un'altra
avventura sulla schiena dei Colli Berici
ma soprattutto sono curioso di vedere quanta differenza
ci sarà rispetto all'anno scorso,
...
consapevole del fatto che per me è già una vittoria
poter programmare questo impegno.
Che poi io ci metta tutto quello che servirà per fare meglio del 2012 .......
....è un altro paio di maniche e avrò tempo e modi per
fracassarvi le meningi.
 
 
 
Il periodo è denso di mille
(più mille)
cose da fare, pensare e seguire
ma credo che l'adrenalina generata dai vari impegni delle prossime settimane
darà vita al famoso _eustress_o stress positivo#
per cui mi preoccupo relativamente.
 
 
Ma non voglio fare l'enigmatico oltre misura
e vi rimando al prossimo post in cui ci sarà
(molto) spazio per togliermi
 un altro paio di fastidiosi sassolini (di natura simil-giornalistica) dalle scarpe,
e per vagheggiare su una funambolicamente straordinaria edizione
 della ALBERTO  RACE  2014
già in cantiere.....
 
 
..ma fidatevi e statemi bene.
 
 
 
 
 

Nessun commento: