Visite

venerdì 22 agosto 2014

Intrattenibilmente voglia di....

Il post di ieri ha lasciato molto amaro in bocca soprattutto 
a chi l'ha brevemente scritto.
Lo riscriverei in ogni istante purtroppo perché quell' ombra tetra e assassina
che accompagna il nostro essere
 "esseri viventi" 
incute paura, ribrezzo e mi lascia ogni volta disarmato e esterrefatto.


Mi sforzo di volgere altrove sguardo e pensieri
e il rifugio che trovo nelle mie piccole occupazioni giornaliere
mi ridona parte della serenità smarrita davanti a tanta ferocia senza senso.
La ferocia non ha mai un senso ma ogni volta fare questa constatazione mi devasta.
...
Nei prossimi giorni entreremo ufficialmente nella caldissima
  vigilia di ALBERTO RACE 2014,...
...
che ho scoperto oggi
- grazie ad un paio di amici astronauti esperti in previsioni meteo -
sarà baciata dal tempo buono:
quindi via pensieri strani e dubbi che non avrebbero comunque motivo di esserci stati.
Ma non starò qui a dettare il borsino dell'umidità o della temperatura prevista per il 5 settembre
e nemmeno vi parlerò delle modifiche del tracciato
- oltre a quella della zona partenza/arrivo -
perché altrimenti toglierei il sale al finale di questa attesa che dovrà essere
molto più che impossibile da sostenere...
...
I molti amici che mi stanno aiutando
mi stanno anche regalando perle di saggezza, intuizioni impagabili
e dritte da organizzatori nati.
Peccato non riuscire - già da quest'edizione - a sistemare l'arrivo
dove lo piazzeremo l'anno prossimo
perché sarebbe veramente il top dei top.
Ma ogni cosa a suo tempo,......
anche se sento di potervi anticipare sin d'ora che nel 2015
 la finish  line  di  ALBERTO RACE
sarà collocata
in prossimità del _Mare della Tranquillità_
...
..ma mi serve un pò di tempo e qualche aggancio particolare.


Le pre-iscrizioni fioccano gagliarde (ad un'ora fa eravamo a 100 nominativi)
ed esorto quanti più amici podisti-simpatizzanti possibile
a ricorrere alla pre-iscrizione scrivendo una banale mail ad
  albertorace2@gmail.com
onde evitare spiacevoli contrattempi dell'ultim'ora
o attese nel ritiro del pettorale più bello che si sia mai visto.

Già,....perché un pettorale (anche) così bello non lo troverete in 
nessun altro angolo del pianeta.



Domani, sabato 23 agosto, appuntamento sulla "brava pagina evento"
del social network per alcune ulteriori delucidazioni tecniche su 
ALBERTO RACE 2^ Edizione.
...

Ma a parte corse del sogno da mettere in piedi
- e l'ultimo esame del Master da far svanire entro 72 ore -
domenica mattina mi diletterò
(mi auguro)
nel primo vero auto-test di tenuta e verifica delle condizioni atletiche
tornando a cimentarmi
- evitando di perdere pezzi per strada -
in una serie di ripetute sui 1000 metri come non mi accade dai quasi 5 mesi.
Più che un allenamento dovrebbe essere una sorta di rituale scaramantico
in vista delle 21097 metri di inizio e fine settembre
passando per la podistica di mercoledì 27 in quel di Villaverla
(anche se la correrò senza dannarmi l'anima).


La voglia di correre c'é,
la curiosità di percepire come andrà anche,...
...
non resta che allacciare le cinture,...............in fin dei conti 4 mesi prima
della Maratona di Pisa potrebbero anche bastare.

Ahahahahahahahahahahahahahahahhahahahahahhahahahahah


....


Statemi bene,....a presto.


2 commenti:

silvia pan ha detto...

wooow.... " Mare della tranquillità "già mi piace ..... ma se ci tieni sulle spine per ora provo ad immaginare ...
A presto !!!!

Anonimo ha detto...

...immagina,..immagina.Puoi...anzi,..devi.
E fidati.

Ciao e grazie !!!